> > Casper, un fantasmino da 288 milioni di dollari. E tra i camei, anche Clint E...

Casper, un fantasmino da 288 milioni di dollari. E tra i camei, anche Clint Eastwood

Casper, un fantasmino da 288 milioni di dollari. E tra i camei, anche Clint Eastwood

Il film "Casper" fu un successo mondiale. Si conquistò il Saturn Award come Miglior attrice emergente, grazie alla giovane Cristina Ricci.

Casper” è un film del 1995 diretto dal regista Brad Silberling e basato sull’omonimo personaggio di cartoni animati e fumetti.

La trama

In un castello abitato da alcuni fantasmi, arriva, un giorno, il dottor Harvey (Bill Pullman). L’uomo è accompagnato dalla figlia adolescente Kat (Cristina Ricci) e il suo obiettivo è quello di far fuggire gli indesiderati ospiti. A incaricarlo della missione è la perfida erede del maniero. Ma un fatto del tutto inatteso manda a gambe all’aria il progetto iniziale. Perchè il buon fantasmino Casper si innamora di Kat. I due soffrono di solitudine e potrebbero farsi compagnia.

Peccato che la loro essenza sia troppo diversa. Nel frattempo, il dottor Harvey è vittima di un brutto incidente e perde la vita. Casper, a un passo dal potersi reincarnare grazie a una macchina inventata dal padre di Kat e poter così vivere per sempre con lei, ci rinuncia per riportare la vita al dottore. Sarà lo spirito sereno della defunta madre di Kat a permettere a Casper di ballare, per una notte intera, con sua figlia e sotto sembianze umane (Devon Sawa).

Critica e curiosità

Il film “Casper” è stato un successo mondiale che ha portato a un incasso di 288 milioni di dollari, contro una spesa di soli 55. Grazie alla splendida interpretazione dell’attrice Cristina Ricci, si conquistò il Saturn Award per la Miglior attrice emergente. A sovraintendere il progetto del film è Steven Spielberg. Ma la critica, a suo tempo, non appoggiò molto le scelte da lui adottate. Secondo gli esperti, nella pellicola ci sarebbe “troppo di tutto“.

Gli effetti speciali sono stati distribuiti a iosa, eccessive in numero le citazioni cinefile così come gli stessi rimandi disneyani. Peccato. Perchè il tema cruciale della crescita e della solitudine adolescenziale ha rischiato di perdersi e di risolversi soltanto in una piccola frangente di commozione.

All’interno del film “Casper”, compaiono Dan Aykroyd, nei panni del dottor Raymond Stantz, già interpretato in “Ghostbusters”; e poi anche gli attori Mel Gibson, Clint Eastwood, Rodney Dangerfield e Crypt Keeper.

Anche lo stesso produttore del film Steven Spielberg sarebbe dovuto apparire. Ma venne tagliato per la troppa tensione del regista ad essere ripreso.