×

Castelfranco Veneto, farmacista trovata morta in casa dal compagno

carabinieri

Una farmacista di 35 anni, Serena Fasan, è stata trovata morta in casa dal compagno. È accaduto in via Ponchini a Castelfranco Veneto nel tardo pomeriggio dello scorso 25 agosto. Sul corpo della donna non sarebbero stati trovati segni di violenza. L’uomo ha trovato la fidanzata esanime intorno alle 18:30.

Farmacista trovata morta in casa: l’intervento dei soccorsi

Inutile la chiamata al 118: medici e infermieri non hanno potuto fare altro che constatare la morte di Serena Fasan. Come informa Treviso Today, sul corpo della donna non sono stati trovati segni di violenza, né tantomeno ci sarebbero tracce di effrazione su porte e finestre.

Farmacista trovata morta in casa: l’intervento dei carabinieri

Sul luogo sono intervenuti i carabinieri del nucleo investigativo di Castelfranco Veneto.

Presente anche il medico legale per fugare eventuali dubbi su quanto accaduto alla povera Serena Fasan. Al momento, il caso è un vero e proprio giallo.

Farmacista trovata morta in casa: l’ipotesi del malore

Al momento non si esclude nessuna pista, né tantomeno quella del malore. È probabile che la procura di Treviso disporrà l’autopsia sul corpo di Serena Fasan, madre di un bambino di due anni. Il piccolo, al momento della morte della mamma, dormiva nella sua stanza.

Contents.media
Ultima ora