Castelli più belli: storia e misteri in giro per il mondo
Castelli più belli: storia e misteri in giro per il mondo
Lifestyle

Castelli più belli: storia e misteri in giro per il mondo

A Napoli
Il Maschio Angioino

I castelli più belli del mondo, dall’Italia all’Estremo Oriente. Ecco i più famosi: il Maschio Angioino, il Castello di Windsor, quello di Versailles e quello di Neuschwainstein.

Il Maschio Angioino

Il mondo è pieno di castelli meravigliosi: eccone alcuni che possono essere considerati i più belli. Partiamo dalla nostra Italia, con il Maschino Angioino o Castel Nuovo, il famoso castello medievale che è uno dei simboli della città di Napoli. Oggi al suo interno è allestito il Museo Civico, che comprende la cappella Palatina e la Sala dell’Armeria dell’edificio più due piani di sculture, oggetti e dipinti che ripercorrono la storia dal Medioevo al tardo Ottocento.

Castel del Monte (Andria)

Anche questo tra i castelli più belli del mondo

Il secondo castello, detto “del Monte”, si trova sempre in Italia e in particolare ad Andria, in Puglia. E’ considerato uno dei più misteriosi edifici presenti nel nostro Paese, a cominciare dalla precisa funzione per la quale fu concepito da Federico II di Svevia. Probabilmente non venne costruito, a differenza di un normale castello, a scopi difensivi: non è infatti dotato di caratteristiche militari e di fossati.

Nel 1996 l’UNESCO lo annoverò tra i Patrimoni dell’Umanità e continua ad attrarre numerosi studiosi, visti alcuni simboli indecifrabili sulle sue mura.

Castello di Fenis (Valle d’Aosta)

Altro castello medievali

Tra i castelli della Valle d’Aosta c’è quello medievale di Fenis.

La sua particolarità è di non essere stato costruito in cima ad un’altura, perché più che funzioni militari, aveva quella di essere la dimora della famiglia dei Conti Challant.

Castello di Windsor

Castello dei reali inglesi

Celeberrimo è il Castello di Windsor, situato nell’omonima cittadina che dà il nome alla casata dell’attuale famiglia reale britannica. E’ il più antico e più grande castello tuttora abitato: la stessa Regina Elisabetta II vi trascorre spesso i week-end. All’interno si trovano molti Tesori della Corona e la Cappella di San Giorgio, dimora eterna dei monarchi della storia inglese, compresi i genitori di ElisabettaII, Re Giorgio VI e la Regina Madre Elizabeth Bowes-Lyon.

Castello di Neuschwanstein

Ispirò la Disney

Altro celeberrimo e meraviglioso castello è quello di Neuschwanstein, fatto costruire nel comune di Shwangau, nei pressi della città di Fussen, dall’eccentrico quanto affascinante Re Ludwig II di Baviera, cugino di Elisabetta d’Austria, universalmente conosciuta come Sissi. I lavori per la costruzione dell’edificio, su altri due castelli in rovina, iniziarono nel 1869 e terminarono nel 1882. Questo luogo dove il re aveva vissuto e sperato invano di ospitare il compositore Richard Wagner, per il quale nutriva una profonda ammirazione, venne aperto al pubblico a partire dal 1886, anno della misteriosa morte del sovrano, annegato nelle acque del lago di Starnberg sulle cui sponde si trova il castello. La magia di quest’ultimo ispirò Walt Disney e la sua casa di produzione per alcuni dei loro più celebri film d’animazione, come Biancaneve e i sette nani, Cenerentola, La bella addormentata nel bosco e Rapunzel.

Castello di Versailles

Uno dei castelli più famosi

Come dimenticare poi il Castello di Versailles, poco fuori Parigi? Eletto come residenza personale da Luigi XIV, il Re Sole, i Borbone di Francia vi dimorarono fino alla Rivoluzione. Tra i castelli più visitati in assoluto, il palazzo vanta anche meravigliosi giardini in stile barocco francese, che oltretutto sono trai più grandi del mondo fra quelli che circondano un castello.

Castello di Himeji (Himeji City)

Uno dei più belli del mondo

Lasciando l’Europa, “rechiamoci” in Estremo Oriente per ammirare lo splendido e suggestivo Castello di Himeji, nell’omonima città giapponese. Fa parte dei cosiddetti Tre Castelli del Paese ed è anzi il più visitato e il più grande. E’ composto da ben 83 edifici dalle bianche mura, che si dipanano in numerosi percorsi a spirale. Adibito a scopi difensivi, è circondato da ben tre fossati. La costruzione cominciò ad essere ideata nel 1346, la prima torre venne innalzata nel 1581 e i lavori di edificazione di conclusero definitivamente nel 1618. Dal 1993 fa parte del Patrimoni di Umanità dell’UNESCO.

Palazzo del Potala (Tibet)

Un altro dei castelli più belli del mondo

Sempre in Estremo Oriente, a Lhasa, capitale del Tibet, troviamo il Palazzo di Potala. Risalente al VII secolo, ha avuto nel tempo la funzione di monastero, di fortezza, di sede del governo e di residenza invernale del Dalai Lama.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Foppapedretti Segg. Auto Babyroad
63 €
77 € -18 %
Compra ora