×

Castello di Stalker, la fortezza simbolo delle Highlands

La malinconica magia della Scozia racchiusa in un unico simbolo, il castello di Stalker.

castello di stalker

Il castello di Stalker è un simbolo indiscusso della cultura scozzese. Segna profondamente il panorama delle Higlands ed è una delle strutture più fotografate di sempre. Dopo secoli passati tra l’essere dimora di nobili e l’esser abbandonata, oggi la fortezza vive una nuova vita e può essere visitata da tutti.

Prenotando un tour organizzato è infatti possibile visitarlo e vivere un’esperienza nella natura incontaminata della Scozia.

Castello di Stalker, la storia

Il castello di Stalker si trova ad Appin, più precisamente sulla A828 tra Ballachulish e Connel a nord di Oban. Il nome “Stalker” deriva dal gaelico “Stalcaire”, che significa “cacciatore” o “falconiere”. Fu costruita intorno al 1320 per volere del clan scozzese MacDougall che all’epoca dominavano su Lorn.

Nel 1388 passò nelle mani degli Stewart che conquistarono Lorn al posto dei MacDougall. Si pensa che la struttura, come la vediamo oggi, sia stata realizzata nel 1440 per opera degli Stewart. La fortezza di Stalker visse un periodo di molta popolarità grazie al fatto che il re di Scozia Giacomo IV e Giacomo V solevano visitarlo spesso.

Nel 1620 diventò di proprietà del clan Campbell fino all’anno del suo abbandono, il 1840.

Fu abbandonato perché gran parte del tetto crollò finché uno Stewart non decise di acquistarlo nuovamente. Era il 1908 quando uno degli Stewart commissionò alcuni lavori di restauro che servirono a rimettere in piedi lo stabile. Nel 1965 ci fu un restauro più massiccio per opera di D. R. Stewart Allward. Oggi il castello di Stalker è una proprietà privata visitabile esclusivamente tramite la prenotazione di un tour guidato.

Come raggiungere il castello di Stalker

Si consiglia di prenotare la visita con largo anticipo perché il castello è situato in un punto soggetto a grandi maree. I prezzi della visita vanno dalle 2o alle 50 sterline, a seconda del numero dei visitatori e dei pacchetti che si desiderano scegliere. Innanzi tutto è necessario percorrere la strada statale A828 di Appin, la via che dalla cittadina di Oban porta al lago di Glen Coe. Il castello si trova tra Ballachulish e Connel a nord di Oban.

Ad un certo punto si incontrerà il Castle Stalker View Café. Da qui è necessario dirigersi verso sud al di sotto della ripida collina. Ai piedi di quest’ultima bisogna girare poco prima del The Old Inn e seguire la strada a sinistra fino al parcheggio dello stesso Old Inn. Bisogna poi scendere per il sentiero verso la pista ciclabile e girare a destra nel punto in cui si incontra la darsena del castello e il molo situato a circa 30 metri sulla sinistra. Per maggiori info visitare il sito ufficiale.

Contents.media
Ultima ora