Caterina Balivo, notte di paura: si perde a Capri senza GPS
Caterina Balivo, notte di paura: si perde a Capri senza GPS
Gossip e TV

Caterina Balivo, notte di paura: si perde a Capri senza GPS

caterina balivo

Caterina Balivo si sente persa senza smartphone e GPS, letteralmente. A Capri la conduttrice Rai non riusciva infatti a trovare la strada di casa.

Mistero risolto. Dopo molte insistenze Caterina Balivo racconta cosa le è successo pochi giorni fa a Capri tanto da scrivere su Instagram, il giorno dopo la brutta avventura, “sorrido per dire grazie alla vita”. La ex presentatrice di Detto Fatto rivela infatti di essersi persa su un promontorio “senza GPS e telefonini”.

Caterina Balivo persa senza telefonino

“Stamattina sorrido per dire grazie alla vita… un giorno vi racconterò cosa mi (ci) è successo ieri notte” scrive su Instagram Caterina Balivo. La ex conduttrice di Detto Fatto, che nella prossima stagione presenterà su Rai1 il nuovo programma Vieni da me, rivela infatti di essere stata protagonista di una brutta avventura, lasciando però fan e follower nel mistero.

Caterina Balivo in questo periodo è infatti in vacanza a Capri insieme al marito, alcuni amici ed ovviamente i figli Guido Alberto e Cora. Gli utenti hanno quindi cominciato a chiedere alla 38enne che cosa le fosse successo. C’è chi ha ipotizzato ad un furto in casa mentre altri hanno temuto l’incidente.

In un primo momento, la Balivo ha risposto spiegando solamente: “Lo racconterò quando metabolizzerò“.

Ovviamente, la frase ha alimentato ulteriormente la curiosità delle persone che la seguono su Instagram e alla fine la conduttrice ha ceduto alle insistenti richieste di chiarimento. In una Stories ha infatti assicurato: “Non è successo niente di grave per fortuna. Ma sarebbe potuto succedere perché con la mia amica e i bambini ci siamo persi poco prima della mezzanotte, su un promontorio con strada sterrata, stretta e a picco sul mare”. “Così per un’ora senza connessione al Gps e ai telefonini. – rivela la presentatrice Rai – Dovevamo mascherare tutto per non spaventare i bambini con noi, ma si sa i bambini capiscono sempre tutto”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche