C'è posta per te: postini reperibili 8 mesi all'anno
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
C’è posta per te: postini reperibili 8 mesi all’anno
Lifestyle

C’è posta per te: postini reperibili 8 mesi all’anno

posta
posta

Postini di C’è posta per te: ecco chi sono e come svolgono il loro lavoro per la trasmissione di Maria De Filippi su Canale 5

Attualmente i postini di C’è posta per te, il celebre people show del sabato sera di Canale 5, sono quattro. Si tratta dei tre storici Marcello Mordino (64 anni), Maurizio Zamboni (49), Gianfranco Apicerni (32) e la new entry Chiara Carcano (26). Quest’ultima ha “sostituito” Raffaella Mennoia, oggi produttrice di Uomini e Donne. La giovane Chiara è stata selezionata dopo aver partecipato a Donnavventura su Rete 4 e al backstage del Wind Music Summer Festival. Inoltre la ragazza è stata notata sui social network, dal momento che è anche influencer di viaggi su Instagram.

Postini di C’è posta per te: difficoltà

Il ruolo dei postini di C’è posta per te è più complicato di quanto si possa pensare. Anche la disponibilità loro richiesta in termini di tempo deve essere assoluta. Il programma viene infatti registrato nell’arco di diversi mesi, spesso anche in estate. Pertanto i postini devono essere reperibili dai 6 agli 8 mesi all’anno, in modo da partire in qualsiasi momento si renda necessario.

Fondamentale, poi, si rivela ovviamente il contatto con i destinatari della posta di Maria De Filippi.

Molto importante è raccogliere la spontaneità del momento, così come vedere la reale sorpresa di chi riceve la busta. Solo dopo la consegna della stessa, e senza mai rivelare chi lo ha mandato a chiamare, termina l’incarico del postino designato.

“Una volta mi è capitato di aspettare per due giorni una signora sotto casa, per poi scoprire da un vicino che era in ferie”, ha rivelato il bresciano Maurizio Zamboni. “Oppure di cercare l’unica donna vedova in un paesino senza sapere il suo nome, ma ce l’ho fatta”. Non manca poi chi urla dal balcone di andare via oppure minaccia di tirare fuori qualche arma… Ma, per fortuna, la maggior parte delle persone riconosce subito chi ha davanti e accetta l’invito perché fedele alla trasmissione. Se poi qualcuno si mostra preoccupato, un membro della redazione sale a casa senza telecamere per spiegare quello che sta accadendo. A volte non c’è verso, c’è chi non accetta l’invito per nessuna ragione.

In quel caso, allora, la storia non può essere mandata in onda.

Maurizio Zamboni

Maurizio Zamboni dal 2000 veste il ruolo di postino a C’è posta per te. Sovente la sua simpatia e la sua comicità hanno arricchito le puntate della trasmissione. L’istrionico presentatore è anche un musicista: infatti suona la chitarra e il pianoforte, adora ogni genere di musica e sogna di fare musica. È stato anche capitano della squadra de “I ribelli” del programma Pequeños gigantes, programma condotto dalla bella Belen Rodriguez.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche