Cecilia Rodriguez: in Commissariato per il permesso scaduto
Cecilia Rodriguez: in Commissariato per il permesso scaduto
Lifestyle

Cecilia Rodriguez: in Commissariato per il permesso scaduto

cecilia rodriguez
cecilia rodriguez

Alcuni agenti della polizia si sono recati in un albergo di Capri per notificare a Cecilia Rodriguez la scadenza del suo permesso di soggiorno

Il permesso di soggiorno risultava scaduto, così Cecilia Rodriguez è stata convocata in Commissariato. La celebre sorella di Belen Rodriguez si trovava da alcuni giorni a Capri. Qui doveva partecipare alla Vip Champion, una manifestazione di sport e spettacolo, insieme al fidanzato Ignazio Moser. La scorsa mattina ha però ricevuto una “strana” sorpresa nel suo albergo sull’isola azzurra. Si era trattato nello specifico della visita di una pattuglia di agenti della polizia che l’avevano invitata a seguirli in sede.

Per fortuna si era però trattato solo di uno scherzo. Era stato il direttore di “Chi” Alfonso Signorini, nel corso di una diretta online, a rivelare la bufala del permesso di soggiorno scaduto. La news nel frattempo si era però messa a circolare in rete, così gli agenti avevano deciso di effettuare davvero un controllo. Cecilia Rodriguez, dal canto, ha seguito senza problemi gli agenti in Commissariato. Dopo un controllo al terminale operato dal personale dell’ufficio stranieri, era emerso che in effetti il permesso di soggiorno della modella argentina risultava scaduto da alcuni mesi.

La showgirl è stata quindi invitata a recarsi quanto prima presso la Questura di Milano per regolarizzare la sua posizione.

Cecilia Rodriguez presa di mira

Raggiunto al telefono dal Corriere della Sera, Alfonso Signorini, vero colpevole del fattaccio, ha commentato il tutto con una battuta. “Se serve, l’assumo io come badante”. Insomma per la bella Cecilia c’è stata sì un po’ di ansia. Ma evidentemente non era stato niente di paragonabile a con quello che può passare un migrante nella stessa situazione reale. A mettere davvero paura alla sorella di Belen ci avevano pensato anche Le Iene, con lo scherzo di Stefano Corti e Alessandro Onnis. I due avevano puntato in particolare sul suo terrore per le atmosfere horror. Non contenti dello scherzo, Mary Sarnataro l’aveva anche portata a confrontarsi faccia a faccia con il suo hater.

Corti e Onnis, con la complicità di Ignazio Moser, avevano spento la luce mentre i due si trovavano nella cantina di papà Francesco Moser. Avevano poi perseguitato Cecilia con tanto di maschere alla Freddy Krueger. La Rodriguez non aveva reagito proprio benissimo a quello scherzo. Poi però nell’intervista doppia con Iganzio si era lanciata in dichiarazioni d’amore per lui. La bella argentina aveva anche rivelato che il suo ciclista è “superdotato”, lasciando di stucco tutti i fan della coppia. Un po’ di tensione preliminare c’era del resto stata anche con il suo hater. Dopo gli insulti poco carini su Facebook e le scuse fatte, il ragazzo non si era risparmiato la richiesta finale di un selfie rappacificatore. Poi effettivamente concessogli dalla simpatica Cecilia Rodriguez.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Foppapedretti Segg. Auto Babyroad
63 €
77 € -18 %
Compra ora