Cellulite: consigli per contrastarla
Cellulite: consigli per contrastarla
Salute

Cellulite: consigli per contrastarla

cellulite

La cellulite è un inestetismo che colpisce molte donne: vediamo come combatterla con uno stile di vita sano, una dieta che preveda frutta e verdura e infine l'assunzione di acqua povera di sodio, che elimini la ritenzione.

Uno dei più diffusi problemi estetici femminili è sicuramente la cellulite. Diffuso – appunto- e senza età, abbiamo però a portata di mano semplici accorgimenti quotidiani per poterla prevenire e contrastare. Ecco di seguito i nostri consigli per eliminarla.

La cellulite

E’ sbagliato pensare che la cellulite sia un problema legato principalmente al peso. Questo sicuramente può influire, ma spesso capita di vedere una donna magra con i segni della cellulite, mentre una donna un po’ più in carne non averne affatto. Essa è legata innanzitutto a fattori ereditari e ormonali. Tuttavia, può essere fatto molto a livello preventivo partendo ad esempio da uno stile di vita sano. Sedentarietà, cattiva alimentazione, fumo, alcool, stress e difficoltà intestinali non fanno altro che peggiorare l’inestetismo.

Combattere la cellulite

Per combattere la cellulite possiamo agire su diversi fronti. Per prima cosa bisognerebbe ridurre i cibi raffinati sostituendoli con alimenti semplici e ricchi di principi nutritivi derivati direttamente dalla terra e dal mare.

Carni bianche e pesce sono da preferire a carni rosse e pesce in scatola. I cereali integrali sono molto importanti nella prevenzione della cellulite perché aiutano a contrastare l’intestino pigro. Il mal funzionamento dell’intestino è una possibile causa di cellulite poiché riduce il sangue che arriva agli arti inferiori, provoca cattiva circolazione e aumento di ritenzione idrica.

Dieta anticellulite

In una ideale dieta anticellulite si potrebbe quindi pensare a un primo piatto a base di pasta integrale. In alternativa consumate riso, orzo e farro. Come secondo si consiglia di scegliere il pesce che, a confronto di carne e formaggio, ha il vantaggio di fornire iodio, minerale importantissimo per combattere la cellulite. Aiuta infatti a sintetizzare gli ormoni tiroidei e stimolare il metabolismo favorendo la trasformazione dei grassi e degli zuccheri in energia. Il contorno per una dieta anticellulite prevede verdure dai colori vivaci che contengono quindi antiossidanti e hanno un’azione antinfiammatoria.

Ad esempio, carote, pomodori, peperoni, broccoli e cavoli. Per quanto riguarda la frutta sono indicate le ciliegie, le fragole, i lamponi e le more. Questi sono alimenti particolarmente ricchi di flavonoidi e di vitamina C.

L’acqua

Per quanto riguarda l’assunzione di acqua, molte donne non avvertendo lo stimolo della sete non riescono a bere il famoso litro e mezzo d’acqua al giorno che viene raccomandato. E’ invece importante combattere la cellulite bevendo molto. La ritenzione idrica viene eliminata da acque con un tenore di sodio inferiore a 20 mg/l. In questo modo si favorisce la diuresi, l’eliminazione delle scorie e la disintossicazione dell’organismo. Per favorire una facile assunzione di liquidi, si possono consumare alimenti ricchi d’acqua come zucchine, pomodori, spinaci, lattuga, anguria, pompelmo e pesche.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche