Cernusco sul Naviglio, sasso lanciato su un'auto: morta una donna
Cernusco sul Naviglio, sasso lanciato su un’auto: morta una donna per lo schock
Cronaca

Cernusco sul Naviglio, sasso lanciato su un’auto: morta una donna per lo schock

Cernusco sul Naviglio

Un grosso sasso, lanciato da degli sconosciuto da un terrapieno, ha sfondato il parabrezza di un'auto. L'incidente è avvenuto a Cernusco sul Naviglio.

Un grosso sasso, lanciato da degli sconosciuto da un terrapieno, ha sfondato il parabrezza di un’auto. L’incidente è avvenuto a Cernusco sul Naviglio, nel Milanese. A causa dell’impatto non è rimasto ferito. Ma la donna di sessantadue anni che era seduta sui sedili anteriori riservati ai passeggeri, è morta poco dopo per un malore provocato dal forte shock avuto per quanto successo. Le altre quattro persone che erano presenti nel veicolo sono rimaste illese.

Incidente Cernusco sul Naviglio

Una donna di sessantadue anni è morta a causa di un malore dopo che la macchina sulla quale stava viaggiando insieme ad altre quattro persone è stata centrata in pieno da un grosso sasso lanciato da degli sconosciuti da un terrapieno. L’incidente si è verificato nella tarda serata di ieri nel Milanese, a Cernusco sul naviglio per la precisione. La grossa pietra lanciata è riuscita a sfondare il parabrezza. Nell’impatto miracolosamente nessuno è rimasto ferito. Ma la donna, a causa del forte shock provocato dall’incidente, dopo pochi minuti ha avuto un malore.

Le persone che viaggiavano su una Opel Astra facevano parte di un gruppo di preghiera.

L’incidente, come già accennato in precedenza, è avvenuto all’altezza di Cernusco sul Naviglio (provincia di Milano), sulla strada provinciale 121 che da Cernusco va in direzione di Carugate (sempre in provincia di Milano). Intorno alle 23.30 della serata di ieri, da un terrapieno alto cinque metri è stato lanciato un sasso di calcestruzzo con un peso di circa 1,2 chilogrammi che ha completamente sfondato il parabrezza della vettura. Ma incredibilmente non aveva colpito nessuna delle persone che in quel momento erano a bordo dell’auto.

La donna di sessantadue anni, che sedeva sul sedile anteriore riservato ai passeggeri, ha accusato un arresto cardiaco provocato dallo shock. Poco dopo è deceduta. Su questo caso i carabinieri, che sono giunti sul luogo dell’impatto, hanno aperto una indagine per stabilire l’esatta dinamica di quanto è avvenuto. Sul luogo dell’incidente sono subito intervenuti i mezzi di soccorso in codice rosso. Ma purtroppo per la donna non c’è stato nulla da fare ed è morta per un arresto cardiaco poco dopo.

I precedenti

Quello raccontato in precedenza è solamente l’ultimo episodio di un incidente provocato da un sasso lanciato da qualcuno da un cavalcavia nel Milanese.

Lo scorso ottobre, infatti, una sassata ha letteralmente mandato in frantumi il parabrezza di un camion. In quella circostanza, fortunatamente, non si sono registrati morti o feriti. Per il camionista solamente un grosso spavento.

Tanto che successivamente l’uomo ha raccontato di aver visto un ragazzino di circa dodici anni fermo sul nuovo cavalcavia che era stato realizzato in occasione di Expo. Il camionista ha poi spiegato di aver visto la mano del ragazzino alzarsi, con lo scopo di lanciare il sasso che poi effettivamente ha colpito il parabrezza del mezzo che lui stesso stava guidando. L’impatto, ha dichiarato il camionista, è stato devastante e spaventoso. Tanto da costringerlo subito a fermarsi, anche se comunque non era rimasto ferito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Sony Console Playstation 4 500 Gb Slim + Dimmi Chi Sei!
246 €
299.99 € -18 %
Compra ora
Electrolux Ejp5000 Ergopress Acciaio Inox Satinato/nero
35 €
59.9 € -42 %
Compra ora
Rowenta RO6383EA
150 €
249.99 € -40 %
Compra ora
Electrolux MO317GXE Forno incasso microonde L59,2 cm Inox
204.99 €
546.56 € -62 %
Compra ora