×

Cesena, aggredisce due anziani dopo aver accoltellato un uomo

Uomo senza fissa dimora accoltella uomo e in seguito aggredisce due anziani: è accaduto a Cesenatico.

carabinieri

Accoltella un uomo di 43 anni per poi darsi alla fuga. In seguito aggredisce due anziani. Un giorno di ordinaria follia da parte di un uomo senza fissa dimora catanese a Cesenatico, nel Cesenate. Il 43enne è stato accoltellato dal senzatetto in piazza Ugo Bassi presso la stazione intorno alle 19.

Lo sventurato, gravemente ferito, è stato condotto in codice 3 (ovvero “massima gravità”) presso l’ospedale Bufalini. Giunti sul posto i carabinieri e i soccorritori del 118 intervenuti con un’ambulanza e con un’auto con medico a bordo. 

Aggredisce due anziani: il commento di Matteo Gozzoli

Matteo Gozzoli, sindaco di Cesenatico, ha commentato quanto accaduto: “Un cittadino senza fissa dimora di origine catanese che ha aggredito con un taglierino una persona al bar della stazione di Cesenatico e poi nella fuga, proseguita su Via Cesenatico, anche due persone anziane prima di essere fermato”.

Gozzoli prosegue: “Per prima cosa  voglio esprimere la mia solidarietà alla persona che è stata ferita e che è ricoverata al ‘Bufalini’ fuori pericolo con dieci giorni di prognosi e ai due anziani che sono state feriti e subito soccorsi da un vicino di casa e dalle forze dell’ordine e per fortuna non sono in condizioni gravi”. 

Aggredisce due anziani: il ringraziamento di Gozzoli ai carabinieri

Matteo Gozzoli ha voluto poi esprimere la sua gratitudine ai militari dell’Arma: “Un grazie ai Carabinieri della compagnia di Cesenatico che sono intervenuti con impegno e professionalità e hanno arrestato prontamente il colpevole che era in stato confusionale e probabilmente sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Non ci sono motivi per il suo gesto, nessun movente”. Il primo cittadino di Cesenatico puntualizza: “L’operato di questa sera è un’altra dimostrazione di come a Cesenatico le forze dell’ordine facciano il loro dovere con competenza e abnegazione. Gozzoli termina il suo post con le seguenti parole: “Mi sono recato sul posto per capire come stavano le cose e parlare subito con i Carabinieri, ora contiamo sul fatto che le indagini siano veloci ed efficaci”. 

Aggredisce due anziani: un evento simile a Palermo

Oltre alla triplice aggressione da parte del senzatetto catanese, si segnala un episodio simile avvenuto in pieno centro di Palermo. Come informa il Giornale di Sicilia un branco di giovani hanno aggredito due 30enni nella notte tra il 15 e il 16 settembre scorso. Il gruppo di balordi aveva iniziato a fare delle avances a due ragazze che erano in compagnia dei due aggrediti. Sono in tutto otto i ragazzi che hanno colpito con calci e pugni i due malcapitati, per poi fuggire. Le vittime, recatesi al pronto soccorso, sono state dimesse con una prognosi di dieci giorni. Ora gli inquirenti sono al lavoro per identificare i responsabili della violenza. 

Contents.media
Ultima ora