> > Champions League, Atalanta - Villareal 2 - 3: occasione mancata per i bergama...

Champions League, Atalanta - Villareal 2 - 3: occasione mancata per i bergamaschi

Champions League Atalanta Villareal

Per l'Atalanta è purtroppo un'occasione mancata. Il team di Gasperini si è dovuto arrendere al Villarreal. Il risultato finale è di 2 - 3.

Grande occasione mancata per l’Atalanta di Gasperini che si è dovuta arrendere al Villareal nonostante una partita combattuta fino all’ultimo.

La Dea è fuori dalla Champions League. Per l’Atalanta reti di Malinovskyi (71′) e Zapata (80′); per il Villareal doppietta di Groeneveld (3′,51′) e gol di Capoue (42′).

Champions League Atalanta Villareal, il commento della partita

Quella tra Atalanta e Villareal è stata una partita strana. Il team di Gasperini ha giocato un primo frangente di partita in modo confuso in balia della squadra spagnola. A testimoniarlo sono stati i primi tre gol del match tutti segnati dal Villareal.

Tuttavia, è stato nel secondo tempo che è successo di tutto. La Dea ha infatti dimostrato di saper giocare con il cuore riuscendo anche a creare situazioni che avrebbero potuto ribaltare un risultato di per sé molto pesante. Eppure nel giro di meno di 10 minuti sono arrivati due gol preziosi che fino alla fine hanno tenuto acceso la speranza all’interno dello stadio. Ora il percorso in Europa prosegue, però ai playoff di Europa League, Solo il tempo ci saprà dire come andrà.

Champions League Atalanta Villareal, la situazione del girone F

Nell’ultima giornata dei gironi di Champions League la situazione nel girone F è la seguente. Manchester United e Villareal passano rispettivamente da prima e seconda nel girone con 11 e 10 punti. Terzo posto invece dell’Atalanta con 6 punti. Chiude la classifica lo Young Boys con 5 punti.

Champions League Atalanta Villareal, incredibile impresa del Napoli

Nel frattempo il Napoli ha compiuto un’incredibile impresa grazie ad una vittoria contro il Leicester per 3 – 2.

Con questa vittoria, i partenopei accedono da secondi nel girone ai sedicesimi di Europa League. Per il Napoli ha segnato Ounas (4′) e doppietta di Elmas (24′,53′). Per il Leicester Evans (27′) e Dewsbury-Hall (33′).

La squadra partenopea, in questa notte al Maradona, ha regalato una performance da manuale incorniciata dalla serata alquanto proficua di Elmas con una doppietta che è riuscita a risollevare le sorti di una partita che poteva avere un epilogo ben diverso.

Eppure i più attenti avranno notato che i partenopei hanno dovuto fare i conti con un altro scontro diretto ossia quello tra Legia Varsavia e Spartak Mosca che sarebbe potuto finire in pareggio se i polacchi fossero andati a segno con il rigore al 98′. Così purtroppo non è stato. Lo Spartak ha chiuso primo nel girone permettendogli così di staccare il pass per gli ottavi di Europa League.