Che cosa causa l'emozione? - Notizie.it
Che cosa causa l’emozione?
Salute

Che cosa causa l’emozione?

Emozione
Emozione

L'emozione è una reazione psicofisica dell'individuo a eventi esterni e interni. E' determinata da cause diverse, eccone alcune

Lo stato mentale e psicologico di una creatura vivente si chiama emozione. Le emozioni sono parte dello stato d’animo di una persona, infatti gli esseri umani agiscono e si comportano in modi che corrispondono direttamente al loro stato emotivo.

Le emozioni o esperienze emotive dunque sono un processo multicomponenziale, articolato in più componenti, con un proprio decorso temporale. Sono reazioni psicofisiche piacevoli o spiacevoli dell’individuo a eventi esterni e interni utili per i suoi scopi.

Le cause delle emozioni non sono pienamente comprese, ma ci sono molte teorie al proposito. Vediamone alcune.

Cause delle emozioni

Le emozioni possono essere causate da molti fattori tra questi abbiamo:

  • Risposte somatiche
    Nel 1880, William James ha presentato la teoria per cui le risposte somatiche sono la chiave per lo stato emozionale umano. Afferma infatti che le emozioni sono causate esclusivamente dalle azioni degli individui. Ad esempio, una persona che piange poi comincia a sentirsi triste.
  • Neurobiologia
    La mappatura neurale ha dimostrato che il cervello dei mammiferi provoca risposte reattive che potrebbero essere responsabili delle emozioni umane. Dopamina, noradrenalina e serotonina causano certe azioni nelle persone che pensiamo siano sentimenti.
  • Cognizione
    La teoria cognitiva degli stati emozionali afferma che giudizio e valutazione sono le cause delle emozioni.

    Queste possono essere consce o inconsce, è il processo generale delle informazioni che influenza il comportamento.

  • Percezione
    La teoria percettiva afferma che le emozioni sono le risposte a eventi esterni, che in un modo o nell’altro sono significativi. I cambiamenti del corpo percepiscono il contenuto significativo che gli esseri umani considerano come emozioni.
  • Eventi affettivi
    Molti analisti ipotizzano che le emozioni sono basate sulla comunicazione. La teoria suggerisce che gli eventi affettivi influenzano le emozioni, che a loro volta influenzano atteggiamenti e comportamenti.

Tipi di emozioni

Le emozioni sono quindi le risposte che ognuno di noi dà alle percezioni di differenti stimoli e possono essere:

  • risposte fisiologiche, alterano la frequenza respiratoria e cardiaca
  • tonico-posturali, tensione o il rilassamento del corpo
  • comportamentali, riguardano il comportamento di ognuno
  • espressive, Si dividono in mimico-facciali quindi variazioni nella voce e nei gesti e di tipo linguistico quando riguardano le scelte lessicali e sintattiche

Le emozioni si classificano in due tipi diversi:

  • Le emozioni di base, dette primarie o fondamentali sono tipiche degli uomini e degli animali più evoluti.

    Sono gioia, tristezza, rabbia, disgusto e paura.

  • Le emozioni complesse invece sono legate allo sviluppo della conoscenza e della società in cui si vive. Alcune tra esse sono: vergogna, senso di colpa, invidia.
© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche