×

Che cosa sono gli sbarramenti

default featured image 3 1200x900 768x576
italicum-nuova-legge-elettorale

In un sistema elettorale come quello italiano le soglie di sbarramento rappresentano il livello minimo di voti per ottenere i seggi in Parlamento. Gli sbarramenti servono a favorire l’aggregazione di forse politiche omogenee evitando l’eccessiva frammentazione e dispersione dei voti degli elettori. Se fosse in vigore una legge elettorale proporzionale “pura” tutti i partiti verrebbero rappresentati. Applicando la soglia di sbarramento, invece, i partiti più piccoli vengono di fatto esclusi dalla ripartizione dei voti favorendo l’ingresso nell’assemblea elettiva di quelli più grandi che la superano.

La soglia di sbarramento può essere esplicita (prevista cioè all’interno della legge elettorale), oppure implicita (attribuita a seconda dei seggi da assegnare in ogni circoscrizione). Per fare un esempio, se si stabilisce che la soglia di sbarramento è del 5% ed il corpo elettorale è formato da 100 elettori, bisogna ottenere minimo cinque voti per poter ottenere rappresentanti.

Contents.media
Ultima ora