Che cosa sono le sure del Corano
Che cosa sono le sure del Corano
Lifestyle

Che cosa sono le sure del Corano

sure del Corano

Le sure del Corano non sono altro che i capitoli nei quali è suddiviso. Il loro numero totale è 114. Ecco qual è il loro significato.

Si parla spesso, ultimamente, della religione islamica. E le ragioni, la maggior parte delle volte, prescindono dalla vera essenza del suo contenuto. Per meglio capire i nostri tempi e per un bisogno di conoscenza generale, conoscere cosa si va predicando sul libro sacro dell’Islam, il Corano, è cosa buona. Come sappiamo, il Corano è il testo sul quale si basa l’intero corpus di credenze della religione musulmana. I fedeli credono che a rivelarlo a Maometto, il profeta di tutti i musulmani, sia stato il Dio Allah. La rivelazione avviene all’incirca nel VII secolo d.C, quindi qualche secolo dopo rispetto al corrispettivo Cristiano e, da allora, il testo è stato tramandato oralmente di generazione in generazione, trascritto in parti su supporti di legno e tavole. Sarà solo in califfo Uthmān b. Affān a volerlo riunire in un testo unico. Vediamo cosa sono le sure del Corano.

Il Corano

Il Corano è, dunque, il testo sacro su cui si basa l’intera fenomenologia dell’Islam.

Vista la sua storia poco lineare, fatta di trascrizioni, racconti e tradizioni orali, anche la sua trascrizione non è stata semplice. Maometto, secondo la tradizione, ha tramandato le linee guida ai suoi scrivani, senza farne mai una raccolta organica scritta. La natura della lingua araba, priva di segni di interpunzione, ha anche fatto sì, inoltre, che qualche passaggio fosse poco chiaro nella lettura. Il testo è diviso in 114 capitoli a loro volta divisi in versetti. Sul numero di versetti, però, non c’è una versione univoca. Alcuni testi sciiti, infatti, riportano un episodio in più che fa salire il numero dei versetti totali.

Cosa sono le Sure del Corano

Qual è, dunque, il significato delle Sure del Corano, e come si suddividono? Sura è un termine arabo che indica le 114 ripartizioni testuali in cui è diviso il testo sacro dei musulmani. Le sure sono – semplificando il concetto – i capitoli nei quali è diviso il Corano. Ogni sura è a sua volta divisa in versetti. Le sure del Corano non sono disposte dal punto di vista cronologico, ma a seconda della loro lunghezza. La più lunga è la seconda, Al Baqara, di 286 versetti. Le più corte sono tre: la 103, la 108 e la 110. Qui di seguito verranno elencati i titoli delle prime sure che aprono il Corano (sarebbe impossibile ed estremamente lungo elencarle integralmente). L’Aprente, La Giovenca, La famiglia di Imran, Le Donne, La Tavola Imbandita, Il Bestiame, Il Bottino, Il Pentimento o La Disapprovazione, Giona, Giuseppe, Il Tuono, Abramo, Le Api, Il Viaggio Notturno, La Caverna, Maria, I Profeti, Il Pellegrinaggio, I Credenti, La Luce, Il Discrimine, I Poeti, Le Formiche, Il Racconto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche