×

Che cos’è la Propoli

Condividi su Facebook

La Propoli è una sostanza di origine naturale prodotta dalle api;

le api volano sulle piante raccogliendo resine e pollini che poi rielaborano con cera ed enzimi prodotti dal loro corpo in un organo preposto chiamato borsa pollinica;

Il prodotto finale, una sostanza solida di colore ambra serve alle api per la costruzione dell’alveare .

L’uomo ha imparato fin dall’antichità ad usare questa sostanza per conservare, impiegandola nel processo di mummificazione e a scopo curativo.

La propoli contiene vitamine tra cui la C, B1 B2, i flavonoidi; minerali come il Magnesio, il Calcio e il Sodio, alcoli e idrocarburi.

Con l’affermarsi dell’omeopatia, la propoli è diventata la sostanza più nota e usata come antibiotico naturale, come disinfettante e cicatrizzante, usata per le infiammazioni delle vie aeree.

La propoli è infine usata dagli apicoltori che attraggono le api con il loro stesso prodotto caratterizzato da un profumo intenso e aromatico di fiori e resine.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche