> > Che Dio ci aiuti, Elena D'Amario nel cast: la reazione di Maria De Filippi

Che Dio ci aiuti, Elena D'Amario nel cast: la reazione di Maria De Filippi

Elena D'Amario De Filippi

Che Dio ci aiuti, Elena D'Amario nel cast: come ha reagito Maria De Filippi?

Elena D’Amario, anche se per una sola puntata, è entrata a far parte del cast di Che Dio ci aiuti.

La ballerina professionista di Amici ha svelato la reazione di Maria De Filippi davanti al suo debutto come attrice.

Che Dio ci aiuti, Elena D’Amario nel cast: la reazione di Maria De Filippi

Giovedì 12 gennaio 2023 ha debuttato su Rai1 la settima stagione di Che Dio ci aiuti. I primi due episodi hanno visto un debutto che è stato particolarmente apprezzato dai fan, ovvero quello di Elena D’Amario.

La ballerina e coreografa di Amici, anche se per una sola puntata, è entrata a far parte del cast e si è trovata benissimo. Come ha reagito Maria De Filippi davanti all’ingaggio di mamma Rai? Elena, intervistata da Fanpage, ha ammesso:

“Se ne ho parlato con Maria? Certamente. Ho la fortuna di avere una persona come lei accanto, che è una guida, soprattutto quando ti accosti a fare qualcosa di diverso. Ho trovato in lei grande supporto, ma anche ironia nel parlarne. Mi ha consigliato di non prendermi troppo sul serio. Mi ha supportato nella scelta e di tanto in tanto si informava: ‘Come sta andando? Ti sta piacendo?’, è stata super carina”.

Che Dio ci aiuti: perché Elena ha accettato?

Elena D’Amario ha ammesso che in un primo momento non era troppo sicura di accettare la parte in Che Dio ci aiuti. A spaventarla era soprattutto il ruolo drammatico che doveva interpretare. Ha raccontato:

“All’inizio ero scettica, non me la sentivo di interpretare quel ruolo drammatico. Poi, il mio manager mi ha consigliato di pensarci. Ci ho pensato e ho deciso di buttarmi. Però avevo un timore notevole”.

La ballerina ha ammesso che la danza l’ha aiutata molto a vestire i panni di Luisa Monachini. Ha dichiarato:

“La danza anche in questa occasione mi ha aiutato tantissimo. Spesso, infatti, ho scelto di parlare con il corpo. Magari c’era qualcosa che non riuscivo a esprimere subito a parole, allora cambiavo la battuta e ci aggiungevo una gestualità che mi aiutava a essere più chiara, più fisica, più efficace”.

Replicherà l’esperienza da attrice?

Dopo Che Dio ci aiuti, la D’Amario potrebbe tornare a recitare? Ha ammesso che il bilancio è “super positivo“, per cui nulla è escluso.

In merito al cast della fiction di Rai1, ha dichiarato:

“Ho avuto la possibilità di prendere parte a un set dove mi sono trovata benissimo. Era la prima volta e sono stati davvero accoglienti. Ho trovato negli attori e nella squadra tecnica, un grande team. Pur non essendo la mia comfort zone, mi sono trovata bene ad esprimermi attraverso la recitazione. In fondo, anche nella danza ho sempre dato importanza all’interpretazione”.