Che pesce è sicuro da mangiare durante la gravidanza? | Notizie.it
Che pesce è sicuro da mangiare durante la gravidanza?
Salute & Benessere

Che pesce è sicuro da mangiare durante la gravidanza?

E’ scritto sui giornali quasi quotidianamente: Mangiare pesce più volte alla settimana è una buona abitudine. Le donne in gravidanza, tuttavia, devono essere consapevoli di evitare particolari tipi di pesci che portano più alti livelli di mercurio, che potrebbero essere dannosi per lo sviluppo del cervello e il sistema nervoso del feto.


Pesce con poco mercurio
La Food and Drug Administration (FDA) raccomanda che le donne che sono incinte o che cercano di rimanere incinta non dovrebbero consumare più di 12 once (Due pasti in media) di pesce a basso mercurio alla settimana. Questi includono le acciughe, calamari, granchio, capesante, passere, eglefino, aragoste, gamberi, salmone, gamberetti, vongole, tilapia, ostriche, sardine, storioni e trote d’acqua dolce.

Pesce con alto mercurio
La FDA raccomanda che le donne incinte non mangino più di 18 once di pesce con altomercurioal mese. Questo pesce include , ombrine, halibut, in scatola, tonno bianco, rosso o tonno ahi, trota di mare, pesce azzurro e aragosta americana.

Pesce con il massimo mercurio
Dal momento che questi pesci hanno i più alti livelli di mercurio, la FDA raccomanda vivamente che le donne in gravidanza si astengono dal mangiare durante tutta la gravidanza e durante l’allattamento: cernia, marlin, pesce atlantico, tilefish, pesce spada, lo squalo e lo sgombro.

Di questi, tilefish, pesce spada, lo squalo e lo sgombro sono ai massimi livelli.

Tonno
I livelli di mercurio nel tonno variano, a seconda del tipo di tonno e dove è stato catturato. Il Natural Resources Defense Council ha sviluppato un grafico che aiuta le donne incinte,le donne che cercano di concepire e bambini a determinare la quantità di tonno in scatola che è sicura da mangiare.

Pesce locale
Il pesce pescato nei laghi locali, fiumi o zone costiere deve essere considerato per i loro livelli di mercurio. Controllare con avvisi locali circa la sicurezza di mangiare pesce pescato localmente. Se non sono disponibili informazioni, consumare fino a 6 once a settimana, ma non mangiare altri pesci quella settimana.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche