×

Che tempo che fa, Luciana Littizzetto contro il Governo: “Perchè il Super Green pass? Dove sta la logica?”

La letterina di Luciana Littizzetto a Che tempo che fa è stata contro il Governo. Ha chiesto con quale logica è stato concepito il Super Green pass.

Littizzetto

La letterina di Luciana Littizzetto a Che tempo che fa è stata contro il Governo. Ha chiesto con quale logica è stato concepito il Super Green pass.

Che tempo che fa, Luciana Littizzetto contro il Governo: “Perchè il Super Green pass? Dove sta la logica?”

Caro Stato, mi spieghi come mai io cliente per entrare nel ristorante devo avere il Super green pass e il ristoratore no? Dove sta la logica?” sono questi gli interrogativi di Luciana Littizzetto, che ha scritto una lettera per il Governo Draghi. La comica, a Che tempo che fa, ha trattato un tema molto attuale, quello del Green pass rafforzato per i clienti, ma non per i dipendenti di ristoranti, cinema e bar.

Se vuoi andare a mangiare fuori sei obbligato ad essere vaccinato contro il Covid, ma chi ci lavora invece non ha questo obbligo. 

Che tempo che fa, Luciana Littizzetto contro il Governo: “Come mai? Perchè?”

Fabio Fazio ha acoltato la lettera di Luciana Littizzetto, temendo il peggio, visto che si è rivolta direttamente a Mario Draghi e al ministro della Salute Roberto Speranza. “Come mai? Perché? Se in stazione è vietato fumare, io non fumo ma non è che il controllore si fa un calumet della pace mentre va su e giù per i vagoni.

Sarebbe come se io per prendere un taxi dovessi esibire la patente e all’autista basta il foglio rosa. Mi spiego caro Stato?” ha dichiarato la Littizzetto. “Stai calma” ha cercato di fermarla Fabio Fazio. “Al ristorante il contatto tra me e te è diretto, il cuoco fa da mangiare, tu tossisci in mano poi affetti il polpo e impani la milanese con il naso che cola, e io cosa ne so? E tu cameriere col naso che fa capoccetta dalla mascherina e il dito infilato nel pane?” ha continuato la comica.

Che tempo che fa, Luciana Littizzetto contro il Governo: “Non è che il virus lo prendono solo i min…..i”

Confesercenti dicono che proprietari e dipendenti sono quasi tutti vaccinati e che sono persone serie. Lo penso anche io, ma non è che il virus lo prendono solo i minch***i” ha aggiunto Luciana Littizzetto. “Va bene il tampone, ma insieme al menu del giorno mi porti anche il risultato dei tamponi di quelli che lavorano, così mangio tranquilla” ha dichiarato la comica, consigliando ai ristoratori di togliere le foto dei vip dalle pareti e mettere un cartello con scritto “noi qui abbiamo tutti il Green pass“. “Altrimenti dovremmo essere noi clienti a farci una foto con su scritto ‘Io qui non voglio entrare’” ha concluso.

Contents.media
Ultima ora