Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Checco Zalone, la battuta a Music indigna il pubblico
Lifestyle

Checco Zalone, la battuta a Music indigna il pubblico

Checco Zalone Music Paolo Bonolis

La battuta di Checco Zalone nella puntata di Music, il programma di Paolo Bonolis, ha sollevato un polverone. Il web lo accusa di omofobia.

Music, la nuova trasmissione di Paolo Bonolis, sta riscuotendo un successo di pubblico notevole. Il merito è, senza ombra di dubbio, l’indubbia capacità del conduttore unita alla sua capacità di trovare personaggi che spacchino lo schermo. Ma a spaccarsi, nella serata appena trascorsa, è stato anche il pubblico. La ragione è da ricercare nella frase che Checco Zalone ha pronunciato durante la puntata di mercoledì 13 dicembre. Il suo ‘fr….o’ detto in prima serata ha indignato fortemente in popolo del web. Immediatamente i commenti si sono dispensati su tutti i social, definendo ‘omofoba’ la battuta del comico pugliese.

Checco Zalone da Bonolis

Checco Zalone ha aperto la seconda puntata di Music, il popolare show dedicato alla musica condotto da Paolo Bonolis. L’ingresso nella scena del comico è stato accompagnato dalle note di ‘La prima Repubblica’, hit del suo ultimo film, ‘Quo Vado‘. Lo stesso Zalone ha intonato la canzone, la prima delle tante esibizioni della sua partecipazione.

Il primo omaggio, toccante e profondo, è stato quello a Pino Daniele, che è rivissuto per qualche minuto durante l’esibizione di ‘Alleria’. Pino è sempre stato un idolo per Zalone, tanto che lo stesso comico ha confessato di aver partecipato a tantissimi concerti con l’obiettivo di poterlo incontrare nei camerini. Sogno fortunatamente realizzato prima della sua scomparsa. Zalone prosegue con la performance de ‘La locomotiva’, storico successo del cantastorie romagnolo Francesco Guccini. Checco mancava dalle scene già da diverso tempo. Sono trascorsi due anni dalla sua ultima apparizione ed è stato proprio Music di Paolo Bonolis a farlo tornare alla ribalta del piccolo schermo.

Music Paolo Bonolis

Il comico pugliese, primo ospite della serata, è stato accolto con molto entusiasmo dal pubblico di Canale 5. Si tratta di un ritorno sulle scene atteso due anni, che hanno aumentato le attese dei suoi fan. Checco, come al solito, ha fatto ridere, e sorridere, con la sua pungente ironia.

Alcuni dei temi trattati sono stati tutt’altro che leggeri. Unioni civili, la Nazionale Italiana ormai fuori dal mondiale di Russia 2018 e la famiglia. Proprio in merito a quest’ultima, Checco si è espresso: ‘Che padre sono? Sono stupido, come gli altri. E ho due figlie, Greta e Gaia’. Non proprio un complimento, ma che senz’altro alludeva al suo essere un padre permissivo e accondiscendente davanti alle due figliolette di quasi un anno e di tre.

La battuta

Durante il suo sketch, Checco Zalone si è lasciato scappare il termine ‘fr…io’. Lo ha fatto negli intermezzi tra un’esibizione e l’altra. Tutte da ridere le sue rivisitazioni delle sigle di Holly e Benjy e Kiss kiss me Licia in chiave portoghese. Perchè ‘E’ la lingua sessualmente più democratica perchè può esseo maschio ou femmina, non sssa’, ha detto tra le risate scroscianti del pubblico. Un termine, e dei toni, non apprezzati dagli spettatori di Music e, tanto meno, dalla comunità gay che ha alzato la voce tramite il web.

In tanti hanno commentato con frasi del tipo ‘Ancora ad attribuire un orientamento sessuale in base ai vestiti’.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche