×

Chernihiv, caccia russo abbattuto dai militari ucraini: il pilota è stato catturato

I militari ucraini hanno abbattuto a Chernihiv un caccia russo: il pilota, sopravvissuto, è accusato di aver bombardato i quartieri residenziali.

Chernihiv caccia russo abbattuto

Un caccia russo è stato abbattuto nella regione di Chernihiv, in Ucraina, per giorni teatro di violenti scontri tra i militari di Vladimir Putin e la resistenza del Paese guidato da Volodymyr Zelensky. Il pilota è sopravvisuto ed è stato catturato.

Il video dell’abbattimento è stato diffuso dal canale bielorusso Nexta

Un video diffuso dal canale bielorusso Nexta mostra come la scia bianca formata dall’aereo improvvisamente inizi a puntare verso il basso. Il mezzo è poi precipitato al suolo e il boato è stato accompagnato dalle urla e dagli applausi delle persone che hanno assistito alla scena.

Le forze militari ucraine hanno rivendicato l’abbattimento, specificando come il loro obiettivo fosse un caccia russo.

Il pilota è stato catturato

Sempre il canale Nexta ha riportato che il pilota “si è salvato, ma la gente lo sta già cercando”.

Infatti il racconto dell’episodio si è concluso poco dopo con le immagini relative alla cattura e all’interrogatorio del pilota, accusato di aver bombardato alcuni quartieri residenziali.

Le strade di Chernihiv sono devastate dai bombardamenti

La città di Chernihiv è devastata dai bombardamenti russi, durante i quali, oltre ad alcune abitazioni, sono stati colpiti anche un ospedale e due scuole. I morti sarebbero decine.

Contents.media
Ultima ora