> > Chi è Daniele Marchi, maestro d'asilo investito mentre andava al lavoro

Chi è Daniele Marchi, maestro d'asilo investito mentre andava al lavoro

Maestro d'asilo investito da un suv mentre andava al lavoro in bicicletta

Maestro d'asilo investito: arrestata la colpevole per omissione di soccorso

Daniele Marchi era un insegnante della scuola per l’infanzia Ada Negri, situata in via Dei Mille in Borgo Ticino, in provincia di Pavia.

Nella giornata di ieri lunedì 23 Gennaio 2023, è stato travolto da una Renault Captur alle 7.40 del mattino, mentre si recava sul posto di lavoro in sella alla propria bicicletta.

L’incidente è avvenuto in piazzale Europa, all’altezza di viale Resistenza: Marchi è stato investito brutalmente da un suv alla guida del quale vi era un’insegnante liceale di 65 anni. Questa, invece di fermarsi immediatamente e prestare soccorso alla vittima, ha continuato a guidare per arrivare in orario sul proprio posto di lavoro.

Maestro d’asilo investito: arrestata la colpevole per omissione di soccorso

Marchi è stato trasportato d’urgenza all’ospedale San Matteo di Pavia; inutili i tentativi di rianimazione: il maestro è morto a soli 49 anni dopo qualche ora dalla corsa in ospedale. Infatti, le ferite riportate sul corpo della vittima erano troppo gravi.

Nel frattempo, gli agenti di polizia della centrale pavese si sono movimentati per individuare il colpevole, visionando i filmati delle telecamere installate sul luogo dell’incidente.

L’evidente mancanza di pietas dell’insegnante liceale 65enne ha sortito il medesimo effetto ad opera dei poliziotti.

Infatti, questi hanno raggiunto la donna fuori dalla scuola in cui insegnava, procedendo all‘arresto per omicidio colposo ed omissione di soccorso. La colpevole si trova oggi agli arresti domiciliari.