Chi sono gli hipster - Notizie.it
Chi sono gli hipster
Guide

Chi sono gli hipster

Gli hipster invece sono solitamente giovani universitari altamente pretenziosi e che sono convinti di sapere cos’è la vita e di avere ragione. Ragione in genere, non importa su cosa.
Potremmo dividere gli hipster in maschi e in femmine, ma non vedo il motivo, perché sostanzialmente sono uguali, l’hipster di per sè è androgino e infatti maschi e le femmine si vestono uguali.
Per descrivere un hipster partirei proprio dai vestiti, perché un hipster si riconosce lontano chilometri: è quello che sembra che si sia svegliato tardi la mattina e abbia preso le prime cose raccattate dall’armadio. La parola chiave è “sembra”, perché in realtà per mettere insieme quell’obrobrio che stanno indossando ci hanno impiegato 45 minuti a scegliere vestiti e altri 50 per trovare gli accessori.
La loro divisa di solito si compone in questo modo: pantaloni strettissimi, magliette ironiche con stampe nerd o retrò, spesso usano i maglioni dei loro nonni in alternativa a camice di flanella o felpe con stampe nerd o retro e, per finire il pacchetto, non possono mancare le converse.
I colori sono abbinati a caso, un daltonico (o un cieco) avrebbe più fortuna negli abbinamenti.
Ovviamente non possono mancare gli accessori: cappelli (sono prediletti quelli ereditati dai nonni) e gli occhiali con montatura di plastica marrone che ricoprono mezza faccia sono un must.
Molti hipster sono inoltre amanti di piercing e tatuaggi.

Per esempio agli hipster piacciono soprattutto i piercing divaricatori alle orecchie (spiegazione: quei cosi che allargano i buchi nelle orecchie, cosa che personalmente trovo barbarica) e vanno matti per i tatuaggi sullo sterno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*