×

Chihuahua senza occhi destinato a essere soppresso viene adottato e salvato: la storia di Preziosa

Si chiama Preziosa il chihuahua senza occhi destinato a essere soppresso. Grazie all'amore della sua padrona, per il cucciolo è iniziata una nuova vita.

chihuahua senza occhi

Per via di un deficit fisico i suoi padroni hanno deciso di sbarazzarsi di lei, ma fortunatamente per Preziosa è iniziata una nuova vita. Il chihuahua senza occhi destinato a essere soppresso ora ha una nuova famiglia pronta a prendersene cura, amarlo e accudirlo.

Chihuahua senza occhi, la sua storia

Sono molti i cani soli in cerca di una famiglia da cui essere amorevolmente accolti. Dopo Rughetto, arriva la storia di Preziosa.

Preziosa è un chihuahua nato con la testa più grande rispetto agli altri cuccioli. Inizialmente, i padroni non si erano interessati al problema, che appariva come una semplice malformazione. Tuttavia, con il passare del tempo, sembrerebbe che abbiano notato la crescita irregolare dei suoi occhi, che non crescevano regolarmente come accade agli altri cani.

Così, solo un mese e mezzo dopo la sua nascita, i proprietari hanno deciso di sopprimere il cucciolo. Ma quella di Preziosa è una storia a lieto fine: l’amore di una nuova padrona ha permesso al cagnolino di iniziare un’altra vita.

Chihuahua senza occhi, la nuova vita di Preziosa

Si chiama Dina Sanchez la nuova padrona di Preziosa, che dopo essere venuta a conoscenza della storia del piccolo chihuahua se n’è subito innamorata.

“Un conoscente ci ha detto che aveva un cane che non apriva gli occhi, che aveva una testa più grande del normale e che stavano pensando di sopprimerla per farla smettere di soffrire”, ha raccontato la ragazza. Così Dina e sua mamma hanno deciso di adottare il cane, imparando a prendersi cura di un animale affetto da disabilità. Preziosa è tornata a casa con loro, che sono pronte a farle conoscere la sua famiglia e amarla ogni ogni.

Chihuahua senza occhi, le difficoltà di Preziosa

Dina ha raccontato le difficoltà di Preziosa. Inizialmente, infatti, il cucciolo non sapeva camminare né individuare gli ostacoli sul suo percorso.

La sua nuova padrona però non si è scoraggiata e ha aiutato Preziosa a camminare in sicurezza per casa. Il cucciolo, inoltre, non è solo, ma gode di ottima compagnia. Non è l’unico animale domestico della famiglia. Vive con altri due cani, che la proteggono e le fanno da guida. Dina ha adottato anche un altro cucciolo della stessa cucciolata di Preziosa.

Contents.media
Ultima ora