×

Chioma da Guinnes Dei Primati: Dashik Gubanova non si taglia i capelli da 13 anni

default featured image 3 1200x900 768x576

La bella russa dalle bionde chiome ha deciso di non tagliarsi mai più i capelli, almeno che non arrivino alla lunghezza desiderata

Non si taglia i capelli dal 2003 la giovane Rapunzel dei nostri tempi. Dashik Gubanova è una ragazza Russa che ha deciso di dedicare ai suoi capelli tutte le cure e gli accorgimenti per farli crescere forti e luminosi senza avere il bisogno di tagliarli più.

Dopo 13 anni di attesa i suoi capelli sono finalmente arrivati ai polpacci e Dashik ha aperto un profilo Instagram per mostrare al mondo la bellezza della sua folta chioma. La ragazza ha riscontrato un successo immediato che l’ha portata a conquistarsi 126.000 followers invidiosissimi dei suoi bei capelli. La Gubanova regala ai suoi fan ogni giorno degli scatti in cui si diverte a provare nuove acconciature o a mostrare la lunghezza sconvolgente dei suoi capelli.

Saranno comodi? Su questo Dashik non si pronuncia ma svela invece i suoi piani per il futuro: “Amo la creatività in tutte le sue forme. Adoro i capelli lunghi e sto facendo crescere i miei dal 2003. Il mio obiettivo? Arrivare alla punta dei piedi”. Non mancano infine gli haters che puntualmente invadono la sua bacheca per esortarla a recarsi dal parrucchiere trovando il suo obbiettivo ridicolo, ma la Gubanova non si lascia scoraggiare e sostiene che fino a quando non avrà raggiunto il suo scopo continuerà a prendersi cura dei suoi capelli, anche se dovesse aspettare altri 10 anni.

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Daniele Orlandi

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora