×

Christina Bertevello, l’influencer condannata a 3 anni: i motivi

Christina Bertevello è stata condannata - insieme ad altre sei persone - a 3 anni e 4 mesi per il pestaggio di un coetaneo.

Christina Bertevello

L’influencer Christina Bertevello è stato condannata a 3 anni e 4 mesi di carcere per aver preso parte al pestaggio di un 19enne. La vicenda risale a tre anni fa.

Christina Bertevello condannata: i motivi

L’influencer Christina Bertevello è stata condannata a scontare 3 anni e 4 mesi di prigione.

Con lei sono stati condannati anche altri sei giovani e il fidanzato dell’influencer, Omar Ampollo, che però ha patteggiato. La Bertevello e i sei giovani avrebbero pestato il coetaneo per una vicenda inerente un presunto debito di droga in provincia di Varese. Il gruppo avrebbe attirato il giovane in una zona isolata dove sarebbe stato legato ad un albero e preso a calci e bastonate, oltre che minacciato con un trapano.

A seguire proprio Christina Bertevello lo avrebbe accompagnato a prelevare 800 euro per saldare un debito di droga del suo fidanzato (a cui sarebbe stata data la pena più alta). 

La stessa Bertevello ha commentato la notizia della sua condanna tramite social scrivendo: “Al massimo farò un po’ di servizi sociali, non che mi dispiaccia“. Essendo l’influencer incensurata il suo legale ha fatto sapere che presenterà ricorso. 

Christina Bertevello: il Caso Genovese

Christina Bertevello è balzata agli onori delle cronache poco tempo fa quando ha confessato di essersi confrontata con alcune ragazze che erano state ospiti delle feste a Terrazza Sentimento, la casa di Alberto Genovese (recentemente accusato di abuso e sequestro da parte di una ragazza). “Ho parlato con alcune ragazze che andavano alle feste di Genovese, ma non vogliono dire nulla, non vogliono esporsi. Mi hanno raccontato che accadevano cose scabrose e le metodiche di stupro sulle ragazze.

Erano a conoscenza tutti di certe regole. Mi hanno detto che a un certo punto a queste feste in un clima ‘goliardico’ uscivano delle manette, poi magari una ragazza veniva legata e le veniva offerta una riga di una sostanza che poi magari era un’altra. Poi finiva in camera da letto”, ha dichiarato l’influencer, che ha anche aggiunto di aver preso parte ad una festa in casa dell’imprenditore. “Ricordo poco di quella sera perché è passato tempo e perché avevo bevuto assieme ai miei amici prima di arrivare da Genovese. Una volta lì abbiamo per lo più fatto il bagno in piscina tra noi. È stata una cosa improvvisata, per questo non avevo neppure il costume per coprirmi”, ha concluso.

Christina Bertevello: dove vive

Christina Bertevello è nata a Treviso nel 1996 e attualmente vive tra Roma e Milano. Oltre alla popolarità sui social è molto conosciuta anche su Youtube con lo pseudonimo di Badass.

Contents.media
Ultima ora