Come fare Christmas pudding: ricetta originale
Come fare Christmas pudding: ricetta originale
Cucina

Come fare Christmas pudding: ricetta originale

christmas pudding

In Inghilterra il Christmas pudding è un dolce tipico molto comune. Scopri la ricetta originale per realizzarne uno come la tradizione vuole.

In Inghilterra il Christmas pudding è un dolce tipico molto comune delle feste natalizie. La ricetta per preparare questo buonissimo dolce non è assolutamente difficile, anzi. Bisogna solo fare attenzione a far riposare, una volta preparato, l’impasto per almeno una notte. In questo modo la birra che è presente nell’impasto sfrutta tutte le sue capacità lievitanti e permette agli altri ingredienti assorbirla totalmente.

Christmas pudding

In ogni Stato del mondo è presente un dolce tipico di Natale. È infatti tradizione preparare buonissimi dolci durante le festività natalizie e, a seconda del paese in cui ci troviamo, cambiano le abitudini e le ricette. Gli Inglesi per esempio hanno l’abitudine di servire a tavola durante le festività natalizie un tipico dolce chiamato “Christmas pudding”, l’equivalente del nostro panettone, pandoro o torrone. Si tratta di una ricetta abbastanza semplice da realizzare, ma bisogna avere l’accortezza di lasciare la miscela di ingredienti in “riposo” per una notte, per dare la possibilità alla birra di amalgamarsi bene.

Letteralmente “pudding” significa prugna, ma non vi è traccia di tale ingrediente nella ricetta tradizionale. Forse il termine “plum” si riferisce in realtà all’uva passa e altri tipi di frutta. Vi proponiamo la ricetta originale inglese.

Come prepararlo

Gli ingredienti base per preparare il Christmas pudding sono:

  • otto uova,
  • 400 grammi di mollica di pane bianco grattugiato,
  • burro (quanto basta),
  • 500 grammi di grasso di rognone di bue tritato,
  • rum (quanto basta).

Una volta procurati questi ingredienti è necessario far macerare in una terrina per circa 24 ore questi altri ingredienti:

  • 200 gr. uvetta di Corinto,
  • 400 gr. uva malaga,
  • 100 gr limone tritato,
  • canditi tritati (quanto basta),
  • 100 gr cedro tritato,
  • 500 gr mele crude tritate,
  • 200 gr confettura di albicocche,
  • uno o due litri di panna liquida,
  • 200 gr di mandorle in polvere,
  • scorza di limone,
  • 4 dl di brandy

A questo punto si può passare alla preparazione vera e propria.

La prima cosa da fare per preparare uno squisito Christmas pudding è mescolare la farina con la mollica di pane. Una volta mescolata posizionate al centro gli ingredienti tenuti a macerare e aggiungete grasso di rognone, birra e uova. Fate in modo di ottenere un impasto omogeneo. Imburrate una scodella e versate l’impasto all’interno livellando la superficie. Aiutandovi con la carta forno disegnate un disco leggermente più piccolo rispetto alle dimensioni della scodella, poi ricoprite con un po’ di carta stagnola badando a chiudere bene i bordi. Prendete poi un panno pulito e legatelo attorno al bordo. A questo punto mettete un piatto rovesciato all’interno di una pentola, versate acqua fino ad arrivare al bordo superiore del piatto, qui posizionate il dolce, cuocendo per almeno cinque ore a fiamma bassa.

Molto importante sarà la cottura lenta. Anche se sembrano apparentemente tante cinque ore di cottura sono assolutamente necessarie per farlo venire alla perfezione.

Prima di estrarre il budino fate in modo che la pentola sia completamente fredda, poi togliete la copertura. Il Christmas pudding potrà essere conservato anche per un mese prima di essere consumato. È quindi possibile prepararlo prima di Natale e aspettare per poterlo servire. Buon appetito!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche