Cicciolina presto in Rai? Indiscrezione sull'ex parlamentare
Cicciolina presto in Rai? Indiscrezione sull’ex parlamentare
Gossip e TV

Cicciolina presto in Rai? Indiscrezione sull’ex parlamentare

Cicciolina
Cicciolina

Cicciolina, al secolo Ilona Staller, potrebbe prendere parte a un importante programma su Rai Uno: di cosa si tratta nello specifico?

Ilona Staller, meglio nota come Cicciolina, come tutti sanno “vanta” un notevole passato da attrice di film porno. La donna è stata anche per poco tempo in Parlamento, divenendo un esponente della Camera dei Deputati italiana nelle liste del Partito Radicale nel 1985. Secondo le ultime indiscrezioni, la showgirl sarebbe oggi pronta a scendere in pista nella prossima edizione di Ballando con le Stelle condotta sempre da Milly Carlucci su Rai Uno.

Questo è quanto viene riportato dal settimanale Spy, che tra le altre cose evidenzia: “Cicciolina aveva già partecipato nel 2006 alla trasmissione Sueno, versione sudamericana di Ballando e la sua partecipazione rimase ben impressa nel pubblico. Ora sarà la volta di Dancing With The Stars, versione statunitense del programma Rai. Chissà quali provocazioni avrà in mente l’attrice. Ma Cicciolina ha anche un altro progetto: il prossimo gennaio vuole partecipare all’edizione italiana di Ballando con le Stelle”.

Cicciolina: inizi della carriera

Nata a Budapest nel quartiere di Pest, Cicciolina è figlia di un funzionario del Ministero dell’Interno ungherese e di un’ostetrica.

Dopo aver vinto il titolo di Miss Ungheria a 13 anni, iniziò a lavorare nell’agenzia di modelle ungheresi MTI. Mentre lavorava come cameriera in un hotel sul Danubio, Cicciolina raccontò di essere stata contattata dai servizi segreti ungheresi per diventare una specie di spia ai danni di uomini d’affari stranieri.

Ilona Staller si è sposata poi in giovanissima età con un cliente italiano dell’hotel, ottenendo la cittadinanza e stabilendo la propria residenza in Italia. Qui incontrò nel 1973 Riccardo Schicchi, insieme al quale condusse un programma radiofonico intitolato Voulez-vous coucher avec moi? (“Vuole venire a letto con me?”). Al cinema iniziò ad apparire dal 1974 con lo pseudonimo Elena Mercury, mentre a partire dal film La liceale, diretto da Michele Massimo Tarantini, venne ufficialmente accreditata come Ilona Staller.

Cicciolina in politica

Ilona Staller si occupò a più riprese anche di politica, soprattutto esponendosi su temi d’attualità. Nel 1979 è stata candidata nella “Lista del Sole“, senza però conseguire risultati significativi.

Nel 1985 passò quindi al Partito Radicale, schierandosi contro l’energia nucleare e per i diritti umani. Cicciolina venne eletta deputato nella X legislatura del Parlamento italiano nel 1987, con ventimila preferenze. Risultò così seconda nelle liste del Partito Radicale, solo dietro a Marco Pannella. Cinque anni più tardi, insieme a Moana Pozzi, si candidò nel Partito dell’Amore fondato da Riccardo Schicchi e Mauro Biuzzi. Ma questa volta ottenne pochi consensi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Hugo Boss Hugo Just Different - Tester (No Scatolo)
34.5 €
Compra ora
Harry Potter: Scacchiera dei Maghi
69.95 €
Compra ora
Diadora Cyclette Silver Evo Rigenerata
109 €
249 € -56 %
Compra ora
piquadro Cartella Piquadro In Pelle E Tessuto Nero, Porta Computer 15.6" E Ipad, Organizzazione Interna Per Il Lavoro O Tempo Libero.
185 €
350 € -47 %
Compra ora