×

Ciclismo e dieta:come dimagrire per la prova costume

Consumare nutrienti quali carboidrati, proteine e vitamine è fondamentale nel ciclismo e nella dieta per la forma e aumentare le proprie prestazioni.

ciclismo e dieta

Nelle belle giornate stare all’aria aperta usare la bicicletta è molto bello e permette anche di perdere peso grazie ai benefici che apporta. Nei prossimi paragrafi, spieghiamo quale sia l’alimentazione da consumare nel ciclismo e la dieta che devono seguire gli sportivi per migliorare le proprie performance e rimanere in forma in vista della prova costume.

Ciclismo e dieta

In questi giorni che si sta svolgendo il Giro di Italia con la tappa finale nella giornata di domenica 29 maggio, ci si domanda quale dieta si segue durante le gare di ciclismo e cosa mangiano i ciclisti per migliorare le proprie prestazioni e performance a bordo della bicicletta. Molto importante, secondo gli esperti, riuscire a nutrirsi nella maniera corretta.

La giusta alimentazione da effettuare sia prima di una gara, ma anche durante un tratto in solitaria, è davvero fondamentale per la forma fisica e prepararsi alla prova costume, ormai imminente. Bisogna saper coniugare ciclismo e dieta in modo da mantenere un buon equilibrio per tornare a essere in forma stando in salute.

Secondo Iaber Fabbri, ex ciclista e oggi esperto del settore, che in questi giorni sta seguendo il Giro di Italia, è fondamentale mantenersi in forma in tre momenti che lui reputa cruciali, ovvero il prima, il durante e il dopo la gara. Tra l’altro, Fabbri ha anche dato vita al Cyclist Food Program, un programma che si compone di trucchi e consigli per migliorare le proprie prestazioni tramite una attenzione al cibo e agli alimenti.

Sono molti i falsi miti che girano intorno all’alimentazione del ciclista. Molti pensano che bisognerebbe eliminare del tutto i carboidrati, ma per lo stesso Fabbri non è corretto, perché l’organismo ha bisogno anche di un nutriente del genere per tornare in forma.

Ciclismo e dieta: come dimagrire

Non bisogna eliminare del tutto, secondo l’esperto, i carboidrati dal momento che si rischia di arrivare poco prima della performance pieni d’acqua e maggiormente pesanti, soprattutto se si segue una dieta iperglucidica. Come in ogni regime alimentare che si rispetti, anche nel ciclismo è fondamentale saper bilanciare i giusti nutrienti.

Bisogna che ci sia la giusta proporzione tra macronutrienti di cui fanno parte i carboidrati, le proteine i grassi, ma anche i micronutrienti, come le vitamine e i minerali. Prima di una gara o di una pedalata molto lunga, a cena si consiglia di consumare un pasto che sia completo. Sono raccomandati sia un piatto di pasta o di riso insieme a proteine quale pollo o pesce e verdure.

Per quanto riguarda i condimenti, l’olio EVO spremuto a freddo è l’ideale per insaporire il piatto. In questo modo si attiva l’energia necessaria per riuscire a portare a termine una performance particolarmente intensa e impegnativa ricca di salite e discese. Al mattino, almeno tre ore prima, è consigliata una colazione leggera a base di pane tostato con del miele.

Ogni 30-40 minuti, è fondamentale nutrirsi con barrette energetiche oppure gel pensati apposta per gli sportivi in modo da reintegrare anche gli elettroliti che si sono persi. Subito dopo la gara o lo sforzo compiuto, è utile consumare degli integratori o anche pane, pasta e pizza che aiutino a compensare le fatiche fisiche. Molto importante abbinare sempre delle proteine per non compromettere l’organismo.

Ciclismo e dieta: integratore dimagrante

Considerando che nel ciclismo e dieta gli integratori, come si è visto, giocano un ruolo importante, il migliore, tra i tanti in commercio, è Aloe Vera Ultra, un supporto alimentare a base naturale, made in Italy che contribuisce a perdere peso, dimagrire e a tornare in forma in tempi brevi. Lo raccomandano sia esperti che consumatori per la sua efficacia.

Un integratore che riduce e brucia le calorie, anche durante la fase di riposo e aiuta i tessuti. Permette poi di migliorare il metabolismo favorendo anche una buona digestione e migliore assimilazione selettiva. Sazia grazie agli ingredienti al suo interno che fanno perdere peso e ha effetto depurante per il fegato, i reni e anche l’intestino.

Grazie ai benefici è l’integratore più abbinato all’attività fisica e alla dieta. Inoltre è anche notificato dal ministero della salute come sicuro e affidabile.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine aloe vera ultra

Aloe Vera Ultra funziona e garantisce risultati sicuri, anche e soprattutto grazie ai componenti naturali al suo interno che sono privi di effetti collaterali e controindicazioni. Al suo interno vi è l’aloe, una pianta le cui foglie favoriscono un buon metabolismo e riequilibrio della flora intestinale, oltre a dare giovinezza ed energia e il tè verde che scioglie i grassi in modo da ritrovare la forma naturalmente.

Una o due compresse dopo i pasti sono la dose consigliata per ottenere importanti e utili risultati.

Aloe Vera Ultra non è ordinabile nei negozi o Internet perché esclusivo e originale, ma soltanto sul sito ufficiale del prodotto con la compilazione del modulo in ogni sua parte e approfittare così dell’offerta di 4 confezioni a 49,99€ invece di 200. Si paga con le seguenti modalità: Paypal, la carta di credito e i contanti al corriere alla consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora