Cina, censurato Winnie the Pooh
Cina, censurato Winnie the Pooh
Esteri

Cina, censurato Winnie the Pooh

Winnie the Pooh
È stato censurato dalle autorità cinesi

Il cartone animato più amato e seguito d'Europa è stato censurato dalle autorità cinesi...Scopriamo il perché

La storia del cartone animato

Winnie the Pooh, Il famoso orsacchiotto protagonista della letteratura per i più piccoli, inventato da A.A. Milne è stato completamente censurato in Cina. Il prodotto Disney non ha trovato spazio in terra cinese, il cartone animato tra i più seguiti in tutta Europa è stato invece censurato in Cina. La Walt Disney ancora oggi produce merchandising di Winnie the Pooh sia in stile cartone animato sia nello stile “Classic Pooh”, è ormai un brand redditizio e uno dei personaggi più amati della letteratura per ragazzi.

La situazione in Cina

Non è così in Cina, il motivo? Secondo le autorità cinesi, vi sono diversi riferimenti che deridono l’immagine del presidente della Cina Xi Jinping. La scure della censura cinese si è lanciata, questa volta, su un cartone animato. Infatti su Sina Weibo, ovvero il Twitter cinese più seguito in Estremo Oriente, sono stati censurati tutti i post che citavano il nome del programma tv Winnie the Pooh.

Inoltre, sempre in Cina, tutte le immagini raffiguranti l’orsetto più famoso del mondo, presenti su WeChat, sono state eliminate dall’applicazione social.

Da Pechino non arriva nessuna spiegazione, gli osservatori credono comunque che il caso e la successiva mossa di censura siano dovute ad un collegamento precedente tra lo stesso presidente cinese e Winnie the Pooh.

È presente in internet una foto del 2013, che mostra il presidente Xi Jinping e l’allora presidente degli Stati Uniti d’America, Barack Obama ironicamente ritratti con i volti di Winnie the Pooh e del suo amichetto Trigger. Che possa essere questa la causa della censura? L’ironia poco velata e che non ha fatto piacere al presidente cinese? Solo il tempo ci mostrerà i reali motivi.

Un nuovo caso di censura cinese, è stata così colpita una delle principali icone dell’universo Disney. Tanti i libri che hanno costellato negli anni il celebre personaggi, creati tutti dal suo scrittore A.A. Milne, da sempre innamorato del personaggio che è riuscito a creare con i suo lavori di letteratura per ragazzi.

Ecco tutti i libri:

I libri

  • Winnie Puh (1993)
  • La strada di Puh (1993)
  • Winnie Puh. Il piccolo libro della saggezza (2004)
  • Winnie Puh. Il piccolo libro dell’amicizia (2004)
  • Un amore di Puh (2004)
  • Il mio bambino (2004)

Tanti anche i cartoni e film sull’omonimo orsacchiotto, tra questi troviamo:

I film e i cartoni animati

  • Le avventure di Winnie the Pooh (1977)
  • Winnie the Pooh alla ricerca di Christopher Robin (1997)
  • Winnie the Pooh – Tempo di regali (1999)
  • T come Tigro… e tutti gli amici di Winnie the Pooh (2000)
  • Buon anno con Winnie the Pooh (2002)
  • Pimpi, piccolo grande eroe (2003)
  • Winnie the Pooh – Ro e la magia della primavera (2004)
  • Winnie the Pooh e gli Efelanti (2005)
  • Il primo Halloween da Efelante (2005)
  • Winnie the Pooh – Nuove avventure nel Bosco dei 100 Acri (2011)

I cortometraggi

  • Winny-Puh l’orsetto goloso (1966)
  • Troppo vento per Winny-Puh (1968)
  • Winnie The Pooh – 1,2,3 Alla scoperta dei numeri (2004)
  • Winnie the Pooh: L’avventura di San Valentino (2010)

Serie animate

  • Le nuove avventure di Winnie the Pooh (1988-1991)
  • Il libro di Pooh (2001-2003)
  • I miei amici Tigro e Pooh (2007-2010)
  • Dottoressa Peluche (2012-2017)

Film Live Action

Nel 2015 è stato dato il via libera al primo film di Winnie the Pooh con attori reali, in carne ed ossa.

Ora si attende solo la data ufficiale d’uscita del nuovo capolavoro Disney.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche