×

Cina, meteorite cade durante la Festa della Luna Piena

Condividi su Facebook

Nella serata di mercoledì 4 ottobre, un meteorite è caduto a Shangri-La, nel sud-ovest della Cina, causando un grande panico ma nessun ferito o vittima. Non è la prima volta nel Paese.

L’episodio

Il bagliore

Terrore nella serata di mercoledì 4 ottobre nella città di Shangri-La, nel sud-ovest della Cina, dove si stava celebrando la tradizionale Festa della Luna Piena: un meteorite è infatti passato in cielo, facendo un incredibile bagliore – più intenso anche di quello della Luna – e poi è caduto – erano le 20, 07 ore locali, le 14, 07 in Italia).

Festa in Cina

Secondo il calcolo della NASA, il meteorite è passato ad un’altezza di 37 km e a una distanza di 164 km a nordovest della città cinese, poi è precipitato in un villaggio a circa 40 km. Il violento impatto ha fatto tremare gli edifici e impaurito persone e animali, ma fortunatamente non ci sono stati né feriti né morti.

La NASA ha reso noto che l’esplosione potrebbe aver generato 0,54 kilotoni di energia, quando ne libererebbe una bomba. Qualche giorno prima, un episodio simile è avvenuto in Russia. Nonostante la paura causata, la caduta di un meteorite è un fenomeno normale, che comporta la sua disintegrazione dovuta alle elevatissime temperature, che lo rendono un corpo incandescente e lo portano alla “fine” che abbiamo detto.

I precedenti più recenti

Episodio non insolito

La Cina ha già avuto “a che fare” con la caduta di meteoriti: il 17 luglio scorso ne è caduto uno ad ad Altay, nella regione autonoma dello Xinjiang, nel nord-ovest del Paese. Il corpo celeste misurava 2,2 metri di lunghezza per 1,25 di altezza e almeno 25 tonnellate. E’ attualmente il più grande mai caduto in Cina.

Nella notte del 1° agosto del 2013 il frammento di un meteorite si era schiantato su una discarica formando nel terreno un cratere di 3 metri di diametro.

Fortunatamente non ci sono stati feriti o vittime. A febbraio un episodio simile si era verificato in Russia, quando una pioggia di meteoriti colpì la città di Chelyabinsk, sulle pendici orientali degli Urali. In quel caso vi furono diversi feriti e grossi danni.

Tra credenze culturali e storia

Evento infausto per la Cina

Tali incidenti, in Cina, hanno anche implicazioni culturali, perché si ritiene che la caduta di un meteorite sulla Terra sia un presagio di sventura, di morte o comunque di disordine all’interno della società. Oltretutto nella storia cinese, la caduta di un meteorite ha preceduto più volte morti e scandali politici. L’8 marzo 1976 vi fu la più grande pioggia di meteoriti da quando il Partito Comunista aveva preso il potere e in quell’anno morirono Mao Tse-tung (il 9 settembre e gli altri maggiori capi del partito stesso, Zhu De – che era deceduto il 6 luglio – e Zhou Enlai – l’8 gennaio -. Sempre nel 1976 vi furono centinaia di migliaia di vittime a causa di un terremoto.

Il 15 febbraio cadde un’altra pioggia di meteoriti, precedendo di quattro giorni la morte di Deng Xiaoping, di fatto capo di Stato cinese dal 1978 al 1982.

Un evento simile si verificò anche l’11 febbraio del 2012, poco prima dello scandalo che investì due politici, Wang Lijun e Bo Xilai in relazione all’omicidio di un manager inglese, Neil Heywood, morto proprio in Cina.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.