×

Cina, scossa di terremoto di magnitudo 7.0 a Qinghai

Un forte terremoto di magnitudo 7.0 della scala Richter è stato avvertito in Cina intorno alle ore 20 ore italiane.

Cina terremoto Qinghai

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 7.0 è stata avvertita in Cina nello Qinghai intorno alla mezzanotte del 22 maggio, ora italiana 21 maggio alle ore 20.00. Il sisma registrato da Usgs ovvero l’istituto geologico statunitense è stato avvertito anche dalla sala sismica dell’INGV di Roma.

Quest’ultima ha riportato come coordinate 34.46 di latitudine e 98.36 di longitudine con l’ipocentro che è profondo 1 km. Nel frattempo sono già migliaia le segnalazioni sui social.

Cina terremoto Qinghai, si temono vittime

La Cina in queste ultime ore è fortemente colpita dal terremoto. A seguito delle scosse rilevate nella regione dello Yunnan intorno alle ore 16.48 ore italiane, la terra è tornata a tremare nella zona dello Qinghai nella Cina nord-orientale situata nell’altopiano del Tibet, dove un sisma di magnitudo 7.0 ha colpito duramente la zona.

L’Usgs ( l’istituto geologico americano) ha identificato un epicentro della profondità di 10 chilometri che è stato individuato a circa 400 km sud-ovest della città di Xining.

Una scossa di terremoto di magnitudo 7,4 ha colpito la provincia nord-occidentale cinese di Qinghai. Lo rende noto l’Istituto geologico americano, Usgs. È di almeno un morto e 8 feriti il bilancio di una serie di scosse sismiche che ha colpito la contea di Yangbi Yi, nella provincia cinese sud-occidentale dello Yunnan.

Cina Terremoto Qinghai, abitazioni crollate nello Yunnan

Nel frattempo a seguito di un terremoto di magnitudo 6.1 che ha colpito la zona dello Yunnan di magnitudo 6.1, sarebbero morte circa due persone. I feriti sarebbero 17 mentre sarebbero crollate moltissime abitazioni. Diverse invece sarebbero state danneggiate. Oltre a ciò ci sarebbero oltre 20 mila persone su un totale di 100 mila residenti che sarebbero stati evacuati. Infine il China Earthquake Networks Center ovvero l’istituto sismico cinese (CENC) ha già messo in guardia la popolazione residente nella zona affinché stiano lontani dagli edifici della zona.

La zona – ha riferito il Centro sismologico cinese – è stata colpita da una serie di scosse successive di magnitudo superiore ai 5 gradi della scala Richter, tra le 21 e le 23 locali.

Cina Terremoto Qinghai, le altre zone colpite nelle ultime ore

Stando a quanto appreso, il forte terremoto di magnitudo di 6.1 registrato alle ore 16.48 nelle zone dello Yunnan è stato avvertito a Dali, a ovest del Lago Erghai e ancora a Dali. Non ultimo è segnalato nel Laos e in Birmania.

Contents.media
Ultima ora