> > Cino Tortorella muore a 89 anni. Addio al Mago Zurlì

Cino Tortorella muore a 89 anni. Addio al Mago Zurlì

cino tortorella

Lutto nel mondo della tv. E' morto Cino Tortorella, il conduttore di 51 edizioni dello Zecchino d'Oro, che fu Mago Zurlì. E' morto Cino Tortorella. A giugno avrebbe compiuto 90 anni. Ancora non sono state rese note le cause del decesso del famoso conduttore televisivo. In passato Cino Tortorel...

Lutto nel mondo della tv. E’ morto Cino Tortorella, il conduttore di 51 edizioni dello Zecchino d’Oro, che fu Mago Zurlì.

E’ morto Cino Tortorella. A giugno avrebbe compiuto 90 anni. Ancora non sono state rese note le cause del decesso del famoso conduttore televisivo.

In passato Cino Tortorella aveva già sofferto di gravi problemi di salute. Infatti aveva già avuto un infarto. Sull’accaduto il conduttore aveva dichiarato: “Sono morto. La prima volta è successo che mi sono svegliato, ero pieno di dolore. Mia moglie, contrariamente al mio volere, ha chiamato un’ambulanza.

Il medico che è arrivato ha capito cosa stava succedendo, pochi minuti dopo – incredibile – mi sono ritrovato in una clinica circondato da infermieri e medici. Mia moglie, fuori dalla porta, ha sentito una voce che diceva ‘Professore, lo abbiamo perso’. Ecco, io in quel momento non ho più sentito dolore e mi sono ritrovato in una dimensione straordinaria. Lo chiamano ‘tunnel di luce’, ma io non sono mai stato d’accordo con questa espressione“.

Cino Tortorella non temeva la morte: “Oggi so che quando il cuore smetterà di battere, la vita non sarà finita. Non sono molto religioso, vengo da una famiglia di povera gente con una mamma che è rimasta vedova a 24 anni con una bambina ed un bambino che doveva ancora nascere. Io sono nato sei mesi dopo la morte di mio padre. Mia madre ha continuato a credere in questo suo Dio che ha permesso questo“.

Cino Tortorella: l’idolo di milioni di bambini

Tortorella è stato uno dei più grandi idoli dei bambini degli anni ’70. Ha condotto lo Zecchino d’Oro dalla sua prima edizione alla 51ª (2008), fino al 1972 impersonando il ruolo del famosissimo Mago Zurlì. Nel 2002, in occasione della quarantacinquesima edizione dello Zecchino d’Oro, Tortorella è entrato nel Guinness dei primati per aver presentato lo stesso spettacolo più a lungo di chiunque altro al mondo.

Autore e regista, era anche appassionato ed esperto di enogastronomia.

Il mondo dello spettacolo è in lutto e i primi messaggi di cordoglio iniziano ad arrivare sul web. Continuate a seguirci per maggiori aggiornamenti.