Cinque antipasti autunnali con i funghi - Notizie.it
Cinque antipasti autunnali con i funghi
Guide

Cinque antipasti autunnali con i funghi

Con l’arrivo dell’Autunno, il brutto tempo è bilanciato dalla presenza sulla tavola di prodotti gustosi che mettono allegria e offrono tanti spunti per ricette fantasiose.

Il fungo sebbene sia un alimento senza particolari proprietà nutritive, è il protagonista di antipasti , primi e secondi piatti; ecco di seguito cinque idee per altrettanti antipasti da realizzare con i funghi che avete colto nel bosco la mattina o che avete acquistato freschi al mercato.

  1. Funghi sott’olio- In realtà ci vuole più di qualche ora per poterli servire ma è specialità che ad un pranzo suscita sempre curiosità e ammirazione per la padrona di casa. Per realizzarlo potete usare funghi chiodini, brunetti, porcini. Pulite i funghi e tagliateli a fettine se troppo grandi, scottateli in aceto bianco e sale. Stendete i funghi su un panno di cotone e lasciateli asciugare alcune ore; inserite i funghi in una arbanella , colmate di olio extravergine d’oliva, coprite l’ultimo strato di funghi; aggiungete, rosmarino e alloro.

    Conservate i funghi nel vaso chiuso ermeticamente per alcuni giorni prima di servirli. L’olio e la scottatura contribuiscono a conservare il fungo sodo e appetitoso a lungo.

  2. Bistecca di fungo – Tagliate il cappello di un grande fungo fungo privandolo del gambo, rendetelo piatto e mettetelo a cuocere su una griglia per alcuni minuti da una parte all’altra, aggiungete prezzemolo tritato e aglio.
  3. Cotoletta vegetariana- Tagliate a fettine sottili il cappello di un fungo porcino, passate le fettine in un piatto in cui avete sbattuto un uovo con un pizzico di sale; passate la fettina nel pane grattato e panate come se fosse una cotoletta alla milanese; friggete e servite molto caldo.
  4. Voulevant ai funghi: Se non site in gradi di realizzare i cestini con la pasta sfoglia potete acquistarli pronti; prendete dei funghi , meglio se piccoli chiodini o porcino spezzettato fine, fate soffriggere i funghi in olio d’oliva con aglio e prezzemolo; aggiungete un cartoccio di panna da cucina, frullate il tutto.

    Farcite i cestini con la salsa, guarnite con foglie di prezzemolo.

  5. Crostata salata di funghi. Preparate una base di pasta brisée con farina acqua burro e sale, foderate una teglia. Mettete a soffriggere in olio funghi tagliati sottili; una volta cotti aggiungete un uovo, parmigiano e mescolate; farcite la crostata con il composto; aggiungete uno strato di besciamella e uno strato di Parmigiano. Cuocete in forno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*