> > Città del Messico, scontro tra treni sulla linea 3 della metropolitana: un m...

Città del Messico, scontro tra treni sulla linea 3 della metropolitana: un morto e 23 feriti

Città del Messico, incidente ferroviario nella metropolitana: bilancio di un morto e 16 feriti

Un tragico incidente ferroviario si è consumato a Città del Messico, nella mattinata del 7 gennaio 2023: il bilancio provvisorio è di un morto e 23 feriti.

Nella mattinata di sabato 7 gennaio 2023, uno spaventoso incidente ferroviario si è consumato nella metropolitana di Città del Messico, più precisamente tra le stazioni di La Raza e Potrero.

Il bilancio provvisorio è pesantissimo, un morto e ventitre persone ferite.

Scontro tra treni a Città del Messico: bilancio di un morto e 23 feriti

Un drammatico incidente ferroviario si è consumato nella mattinata del 7 gennaio 2023 a Città del Messico, due treni si sono scontrati sulla linea 3 della metropolitana, tra le stazioni di La Raza e Potrero.

Secondo quanto dichiarato dal Capo del Governo di Città del Messico, Claudia Sheinbaum, in merito all’accaduto su Twitter, il bilancio attuale dell’incidente è di un morto e 23 feriti.

Le testimonianze dei passeggeri: “È stato orribile”

Fonti locali rivelano alcune testimonianze dei passeggeri che si trovavano sui treni rimasti coinvolti nell’incidente. In particolare il sito “Infobae”, riporta la testimonianza del passeggero Carlos García, che a proposito di questa tragedia ha raccontato:

“Si è sentito un impatto molto forte, è stato molto orribile, persone impreparate sono rotolate giù per i corridoi”.

Incidente ferroviario a Città del Messico: indagini in corso

Non è ancora stata stabilita l’esatta causa che ha innescato lo scontro tra i treni sulla Linea 3 della metropolitana di Città del Messico, nella mattinata di sabato 7 gennaio 2023.

Secondo quanto riportato da Infobae, uno dei due treni avrebbe avuto un guasto elettrico durante il tragitto tra La Raza e Potrero innescando l’incidente.

L’ufficio del Procuratore Generale della Capitale ha annunciato di aver avviato le indagini su quanto accaduto.