Classifica 10 auto monovolume più vendute in Italia
Classifica 10 auto monovolume più vendute in Italia
Motori

Classifica 10 auto monovolume più vendute in Italia

monovolume

Le monovolume si rivelano tra le auto più acquistate dagli italiani in generale perché rappresentano al meglio l'unione tra compattezza e spaziosità.

Se nel corso degli anni si sono sempre distinte come auto che gli italiani preferiscono acquistare in generale un motivo ci sarà, rappresentano quel compromesso tanto ricercato tra spazio e comodità a disposizione e dimensioni contenute a livello esterno. Vediamo quali sono state le auto più vendute nell’ultimo anno per il segmento di mercato dedicato alle monovolume.

Fiat 500 L

Al primo posto tra le auto monovolume più vendute si piazza la Fiat 500 L, che sbaraglia la concorrenza mettendo una notevole distanza con la seconda classificata. Ricca dotazione di serie per questa versione di 500 adatta alla famiglia e dalle linee classiche. Ottimi dati di vendita per le motorizzazioni 1.4 turbo benzina da 95 CV e 1.3 Mjt turbo diesel da 95 CV, anche se è preferibile il motore 1.6 Mjt da 120 CV, decisamente più allegro.

Ford C-Max

Secondo posto in classifica per la Ford C-Max, leggermente più grande seppur nei limiti della manovrabilità.

Ford ha sempre offerto ottime auto ad un prezzo decisamente competitivo e quest’auto offre delle ottime dotazioni di serie tecnologiche che possono essere ulteriormente arricchite. A livello di motori i preferiti sono stati per quanto riguarda quelli a benzina il 1.0 da 101 CV che riesce a fare il suo dovere seppur senza brillare; sicuramente da preferire la versione 1.5 da 150 CV se si vuole qualcosa in più. Come motori a gasolio vendutissimo il 2.0 da 150 CV che offre delle prestazioni ben bilanciati con consumi non troppo elevati.

Citroen C3 Picasso

Ultimo posto sul podio per la Citroen C3 Picasso, che riesce a continuare la tradizione di monovolume compatta fuori e spaziosa dentro che l’ha sempre contraddistinta sin dalla sua primissima versione. Le motorizzazioni non offrono prestazioni degne di nota, si tratta di propulsori tranquilli che mirano ad una guida rilassata ed economica nei consumi, non mirano sicuramente alla sportività.

Il motore 1.6 turbodiesel da 99 CV è stato quello più venduto, economicissimo nei consumi ma dalle prestazioni pacate. In minoranza le versioni a benzina capitanate da un 1.2 da 110 CV.

Ford B-Max

Immediatamente al di sotto del podio troviamo la Ford B-Max che, insieme alla sorella leggermente più grande C-Max tiene alta la bandiera della casa tedesca nel segmento delle monovolume. Condivide anche le motorizzazioni caratterizzate da bassi consumi e da prestazioni sicuramente non esagerate ma che permettono di prendersi delle piccole soddisfazioni nella guida. La motorizzazione 2.0 turbodiesel da 150 CV è un perfetto compromesso per chi desidera acquistare un’auto dai consumi contenuti ma che offra una scuderia di cavalli su cui contare quando serve, senza per forza approdare in propulsori più sportiveggianti.

Mercedes classe B

Si piazza al quinto posto ed offre al suo interno qualità e cura del dettaglio in perfetto stile Mercedes.

Compatta al punto giusto ma dal capiente bagagliaio, è perfetta per 5 persone anche se gode di un po’ di spazio in meno rispetto alle concorrenti riguardo all’abitacolo. Ampia la gamma di motorizzazioni a disposizione che, nella fascia bassa del listino, tendono ad essere più tranquilli e rilassati, mentre al contrario in fascia alta fanno un salto verso la sportività molto evidente. Vendutissimo il 1.5 turbo diesel da 110 CV che permette di mantenere bassi consumi e prestazioni decenti, fiacca invece la versione da 90 CV. Molto più carattere invece il 2.2 turbo diesel da 136 CV offerto anche in versione 177 CV, dalle prestazioni più sportiveggianti. Interessante la versione elettrica.

Bmw serie 2 Active Tourer

Mette il suo timbro al sesto posto. Si tratta di un’auto che si presenta compatta in lunghezza ma che offre comodità per 5 persone e interni di livello superiore in linea con la filosofia della casa tedesca.

Prezzi elevati come ci si può aspettare per un’auto dalla indiscussa qualità. Il motore più interessante, ed il più venduto, è il 2.0 turbodiesel da 150 CV, che risulta sempre perfetto in ogni occasione. Scelta della casa automobilistica quella di montare la trazione anteriore su questa monovolume dai consumi nella media, se non si scelgono propulsori di elevato litraggio.

Opel Meriva

Il settimo posto appartiene alla Opel Meriva, tra le più compatte della categoria (430 cm di lunghezza) ma con ampio spazio abitabile in 5 al suo interno. Nonostante un listino prezzi decisamente accattivante con prezzi che la stessa casa automobilistica ha definito ‘d’attacco’, si piazza nella seconda parte della classifica, forse colpa della linea che, seppur filante, non convince del tutto. Economiche le motorizzazioni a disposizione capitanate dal 1.6 turbo diesel da 136 CV che offre prestazioni nella media ed accelerazioni non brucianti sicuramente, ma pronte quando servono.

Economico, ma non brillante il 1.4 benzina da 100 CV, che risulta fiacco e lento su questa auto.

Citroen C4 Picasso

Questa monovolume convince (ma non troppo) per le sue doti di compattezza che conservano un bagagliaio tra i più ampi della categoria. Linee decise, specie dopo l’ultimo restyling, che hanno convinto più della precedente versione. Buona la dotazione tecnologica all’avanguardia che permette di percorrere viaggi anche ad ampio raggio, si sta comodi anche in 5. Le motorizzazioni da preferire sono quelle a gasolio, meglio bilanciate come equazione consumi/prestazioni, fiacche le versioni con alimentazione benzina 1.2 da 131 CV che nonostante la potenza impongono diversi cambi di marcia per essere mantenuti pronti. La versione a gasolio 1.6 da 120 CV offre prestazioni non brillanti ma economiche; per chi cerca qualcosa in più meglio il 2.0 turbo diesel da 150 CV.

Renault Scénic

Penultima in classifica la monovolume Renault Scénic che fa della comodità interna e dell’economicità dei suoi motori i suoi punti di forza.

Offre un bagagliaio che risulta più piccolo di quanto ci si possa immaginare (470 litri), l’auto è leggermente meno compatta di alcune concorrenti che offrono in ogni caso più spazio di carico. In ogni caso vanta un’abitabilità in 5 invidiabile ed una dotazione di serie non ricchissima ma ‘onesta’, con la possibilità di essere arricchita con costi aggiuntivi. Motorizzazione più venduta ed assolutamente consigliata il 1.6 turbo diesel da 130 CV, economico e dalle prestazioni adeguate all’auto, ma non brucianti.

Volkswagen Golf Sportsvan

Sorella ‘gonfiata’ della Golf berlina, ne condivide motorizzazioni e dotazioni ricche di serie, ma guadagna spazio interno, comodo per 5 e bagagliaio ampio (500 litri). Risulta un po’ fiacco il motore 1.2 benzina da 85 CV che può ritrovarsi in difficoltà in diverse occasioni di ‘sforzo’ , versione più venduta e da preferire, perché giusto compromesso tra prestazioni e consumi, il 1.6 turbo diesel da 116 CV se si opta per una guida rilassata; il 2.0 turbo diesel da 150 CV offre prestazioni più significative a patto di salire un po’ con i consumi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Sony Console Playstation 4 500 Gb Slim + Dimmi Chi Sei!
246 €
299.99 € -18 %
Compra ora
Electrolux Ejp5000 Ergopress Acciaio Inox Satinato/nero
35 €
59.9 € -42 %
Compra ora
Rowenta RO6383EA
150 €
249.99 € -40 %
Compra ora
Electrolux MO317GXE Forno incasso microonde L59,2 cm Inox
204.99 €
546.56 € -62 %
Compra ora