×

Classifiche: novità targate Subsonica, Avril, Annalisa, REM e J.Lo

default featured image 3 1200x900 768x576
subsonica eden

Molte novità nella nuova classifica settimanale dedicata alle vendite e ai download legali di album e brani.
Un pugno di queste provengono da Amici, un altro paio da Sanremo e poi c’è anche qualche bel ritorno di spessore nelle posizioni più alte.
La prima new entry è proprio a ridosso della top ten e – nonostante si tratti di un outsider – segnaliamo comunque “L’errore” di Loredana Errore alla numero 11.
Continua l’ascesa del giovane jazzista Raphael Gualazzi che, dopo la sua vittoria a Sanremo Giovani, comincia a macinare successi non solo all’estero ma anche in Italia.

“Reality and Fantasy” è alla numero 10.
Perde sette posti la più alta new entry della settimana scorsa e si piazza alla 9 “Il sogno eretico” di Caparezza.
Alla 8 e alla 7 troviamo due veterani della classifica, rispettivamente Emma con “A me piace così” e Jovanotti con “Ora”.
Alla numero sei entrano dritti dritti i R.E.M. con l’album “Collapse into now” definito il miglior lavoro della loro carriera.

New entry anche alla 5 per Avril Lavigne e “Goodbay Lullaby” e alla 4 per il neo vincitore di Amici, Virginio con “Finalmente”.
Amici di Maria anche sul gradino più basso del podio dove guadagna due posizioni “Nali”, album della collega Annalisa.
Ottimo debutto per “Eden” dei Subsonica alla numero 2 ma in vetta restano saldi i Modà con “Viva i romantici”.

Sul fronte singoli stessi protagonisti: in vetta “Arriverà” del tandem Modà-Emma seguiti da “On the floor” del duo Jennifer Lopez-Pitbull. Terzo posto per “Eh già…” di Vasco.
Fabri Fibra segue a ruota con “Tranne te” e Annalisa di Amici piazza “Questo bellissimo gioco” e “Diamante lei e luce lui” alla 5 e alla nove. Sesto, settimo e ottavo posto rispettivamente per Vecchioni “Chiamami ancora amore”, Noemi “Vuoto a perdere” e Adele “Rolling in the deep”.
Chiude la top ten “Born this way di Lady Gaga”.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora