Claudio Amendola a Verissimo: “Ho avuto un infarto” - Notizie.it
Claudio Amendola a Verissimo: “Ho avuto un infarto”
Gossip e TV

Claudio Amendola a Verissimo: “Ho avuto un infarto”

Amendola

Claudio Amendola racconta a Silvia Toffanin nel salotto di “Verissimo” di aver avuto un infarto nel settembre scorso, ma di essersi ristabilito.

Claudio Amendola è stato ospite a Verissimo di Silvia Toffanin e ha rivelato di essere stato colpito da un “piccolo infartolo scorso settembre. Ora, fortunatamente, il pericolo è passato: l’attore ha detto di essere dimagrito 12 chili, dopo questa brutta esperienza, e di sentirsi addirittura “un trentenne”.

Le sue parole

Claudio Amendola, 55 anni, ha raccontato di che la moglie e collega Francesca Neri – che ha sposato a New York nel 2010 e dalla quale nel 1999 ha avuto il figlio Rocco -, ha deciso di portarlo in ospedale, perchè lui si sentiva male: aveva “dolori strani” e faticava a respirare.

Claudio Amendola

Fortunatamente la struttura sanitaria, il Policlinico Umberto I di Roma, si trova molto vicina alla casa dei due attori, i quali oltretutto hanno trovato una caposala “bravissima” che “ha capito subito la situazione” e, tempo sette minuti, ha fatto sottoporre Claudio Amendola ad un elettrocardiogramma. Un quarto d’ora più tardi l’artista era “nella sala rossa” dell’ospedale, quella in cui si curano i pazienti giunti al pronto soccorso in condizioni più gravi.

Nonostante tutto il figlio del famoso doppiatore Ferruccio – noto anche per la pubblicità dell’ammorbidente Vernel negli Anni Ottanta – ha detto di non essersi mai preoccupato di morire.

Ha elogiato il personale del reparto di Cardiochirurgia in cui è stato ricoverato e ha espresso gratitudine alla moglie, che è riuscita a tenergli su il morale, rallegrandolo. E’ rimasto in ospedale una notte, poi ha firmato per uscire, come notoriamente è possibile fare.

Le precauzioni

Dopo lo scampato pericolo, i medici hanno consigliato a Claudio Amendola, per evitare guai peggiori, di smettere di fumare, di mettersi a dieta ferrea – l’attore ha perso 12 chili -, di fare più movimento – insomma, di condurre una vita più sana – e a Silvia Toffanin, nel suo salotto del sabato pomeriggio su Canale 5, lui ha dichiarato di sentirsi “un trentenne”.

Claudio Amendola

Ora sta bene e definisce “meravigliosa” l’esperienza che ha avuto – ma anche “una secchiata d’acqua gelata” -, perchè gli ha permesso di “rendersi conto dei valori della vita e delle cose che hai”. E anche che la salute vada “coltivata”.

La recente dichiarazione politica

Di Claudio Amendola si è parlato nei giorni scorsi perchè l’attore romano, pur essendo di sinistra, ha elogiato il segretario generale della Lega Nord e neo-senatore Matteo Salvini durante un’intervista alla trasmissione “L’aria che tira” su La7, circostanza in cui è entrato in polemica con Aldo Grasso, che l’ha attaccato sul “Corriere della Sera”. Amendola aveva sostenuto che Salvini “si è dimostrato il politico più capace di tutti i politici degli ultimi vent’anni”. Replicando alle parole sarcastiche Grasso, ha detto che avrebbe “dovuto dire degli ultimi trenta (anni, ndr), ma non per questo di aver “cambiato bandiera” politica.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche