×

Claudio Baglioni positivo al Covid: i concerti posticipati

Claudio Baglioni è risultato positivo a Covid-19. Alcune date del cantante sono state posticipate.

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni è risultato positivo al Coronavirus e i concerti in programma del celebre cantante sono stati posticipati.

Claudio Baglioni ha il Covid

Cattive notizie per i fan di Claudio Baglioni: il celebre cantante è risultato positivo al Coronavirus e per questo alcuni dei suoi concerto sono stati posticipati in attesa che lui torni finalmente ad essere negativo.

I concerti previsti a Cremona e a Venezia – in programma nei prossimi giorni – sono stati rinviati e i biglietti acquistati dai fan del cantante resteranno validi per le nuove date.

Al momento il cantante non ha rotto il silenzio in merito alla sua positività al virus ma sui social il suo ufficio stampa ha fatto sapere: “Questi i concerti che verranno riprogrammati al più presto: lunedì 14 febbraio – Teatro Regio di TORINO martedì 15 febbraio – Palais di SAINT VINCENT (AO) giovedì 17 febbraio – Teatro Alfieri di ASTI venerdì 18 febbraio – Teatro Ponchielli di CREMONA domenica 20 febbraio – Teatro Malibran di VENEZIA.

I biglietti acquistati, informa una nota, resteranno validi per le rispettive nuove date. Aggiornamenti sulle nuove date e sullo stato di salute dell’artista verranno comunicati nei prossimi giorni”.

Claudio Baglioni: come sta il cantante

L’artista si sarebbe sottoposto a un tampone – poi risultato positivo – dopo che, nei giorni scorsi, aveva accusato i sintomi di una laringite. Al momento sembra che le sue condizioni di salute non siano preoccupanti ma in tanti tra fan, amici e colleghi sono in attesa di saperne di più attraverso i social.

Claudio Baglioni svelerà quali siano le sue condizioni ora che è risultato positivo al Coronavirus?

Come lui, nei giorni scorsi, sono molti i personaggi più o meno noti che sono risultati positivi al Coronavirus (alcuni di loro, come Beppe Vessicchio, hanno dovuto rinunciare a prendere parte al Festival di Sanremo 2022 come avevano inizialemente previsto)

Contents.media
Ultima ora