×

Clooney ricorda quando donò del denaro ai suoi amici: “Gli addetti alla sicurezza si cag***o addosso”

Il popolare attore George Clooney ha ricordato in un'intervista quando decise di donare un milione di dollari a testa a 14 suoi amici.

Clooney regalo

Il popolare attore George Clooney non è solo noto per essere uno dei sex symbol indiscussi di Hollywood, ma anche per la sua grande generosità e la sensibilità verso temi etici e umani. Un lato questo dell’attore che è emerso in un’intervista rilasciata alla testata GQ che lo ha eletto “icona dell’anno”.

Questa è stata l’occasione per ripensare ad un bel momento della sua vita ossia quando decise per gratitudine, ormai qualche anno fa, di regalare un milione di dollari a testa a ciascuno dei suoi 14 amici più cari. 

Clooney regalo, “Senza di loro non avrei niente”

George Clooney tornando a ricordare quei bei momenti ha raccontato come il dono che fece ad ogni suo amico venne mosso dalla più sincera gratitudine: “Avevo 52 anni o qualcosa del genere.

Tutti noi stavamo invecchiando. Ho pensato: ‘Tutto quello che ho sono questi amici che in 35 anni mi hanno aiutato in un modo o nell’altro. Senza di loro non avrei niente di quello che ho. Se fossi investito da un autobus, sarebbero tutti nel testamento. Allora perché sto aspettando di essere investito da un autobus?’”.

Clooney regalo, “Gli addetti alla sicurezza si stavano cag***do addosso”

Proprio a questo proposto l’attore ha poi raccontato un curioso aneddoto.

Quando infatti si è recato in banca per ritirare 14 milioni di dollari in contanti ha spiegato:  “Gli addetti alla sicurezza di stavano ca**ndo addosso“. Parlando del momento in cui convinse i suoi amici ad accettare il denaro ha dichiarato: “Ho mostrato una mappa indicando tutti i posti che ho avuto modo di vedere grazie a loro e li ho convinti ad accettare quei soldi”. 

Clooney regalo, “Perché non accettai 35 milioni di dollari”

Qualche giorno fa, in un’intervista questa volta al “The Guardian” Clooney spiegò cosa lo spinse a rifiutare 35 milioni di dollari per un solo giorno di lavoro: “Mi sono stati offerti 35 milioni di dollari per un giorno di lavoro per uno spot di una compagnia aerea, ma ne ho parlato con Amal e abbiamo deciso che non ne valeva la pena […] Era associata a un paese che, sebbene sia un alleato a volte è discutibile”. 

Contents.media
Ultima ora