×

Coiffeur, giardiniere, spesa in agosto? basta una telefonata

Città in agosto. Per chi non si accontenta di avere a disposizione i beni di sopravvivenza, ma cerca un parrucchiere, un giardiniere o una baby sitter ( e chi più ne ha più ne metta) può risolvere il problema con una semplice telefonata.

Chiamando per esempio dcare (039/2499080 www. dcare. it), cooperativa specializzata in strategie per la gestione del tempo è possibile ottenre ciò che si cerca: “Anche con un preavviso di poche ore, procuriamo baby sitter, autisti, giardinieri e ogni altra figura professionale di cui il cliente abbia bisogno – spiega Arianna Pogliani, ideatrice del servizio con le amiche Simona Ferrari e Adelaide Cacace – . Il tutto a prezzi accessibili: la tariffa oraria del nostro giardiniere è di dieci euro, quella di una baby sitter si aggira sugli 8.50.

Molti ci chiedono persone che diano ripetizioni ai ragazzi con debiti formativi, ma non manca chi vuole la parrucchiera a domicilio”.

Una cena speciale? Chiamate lo chef. “Sono diventata cuoca a domicilio perché penso che la gente vada educata alla buona tavola – spiega Ivana Masiero, titolare di Cuoca @ casa (335/5222588 www. cuocacasa. com, costi variabili dai 30 ai 70 euro a persona a seconda del menù) – . Ora sto pensando di introdurre un ulteriore servizio, rivolto ai single, di preparazione di pasti per una settimana. Chi vive da solo spesso mangia solo cibi precotti. Se però avesse in frigo una scorta di piatti genuini e dovesse solo riscaldarli imparerebbe a trattarsi un po’ meglio”.

E per le mamme ecco Gravidanza e benessere (348/0621521 www.

gravidanzabenessere. it), che porta a domicilio ostetrica, osteopata e assistente prenatale, spendendo dai 50 agli 80. “Quando fa molto caldo, le donne faticano a uscire per sostenere le visite necessarie in gravidanza – sottolinea Laura Verdi, fondatrice del sito – Quindi la cosa più semplice è che noi andiamo da loro”.

Così come Supporto personale (02/83201220 www. supportopersonale. it), cooperativa sociale per l’assistenza degli anziani: “Cerchiamo di essere il più possibile flessibili per adattarci alle esigenze dei clienti – sottolinea il titolare, Bruno Sacchi – . Forniamo assistenza per qualche ora al giorno oppure continuativa, per periodi limitati o per mesi interi, usando la formula degli abbonamenti”.

Scrivi un commento

300

Leggi anche