×

Colla (Emilia R.): chiediamo una proroga del Superbonus al 2023

Ferrara, 24 set. (askanews) – “Far ripartire l’edilizia vuol dire far ripartire il lavoro”. Per questo motivo “noi chiederemo una proroga del bonus al 2023”. Lo ha chiesto l’assessore allo Sviluppo economico della Regione Emilia-Romagna, Vincenzo Colla, partecipando ai lavori di RemTech Expo a Ferrara.

“Il Superbonus 110% è un asset strategico – ha spiegato Colla -. Avevamo bisogno di far ripartire il mercato interno e questo riapre se riparte la filiera dell’edilizia.

Dietro l’edilizia si muove un mondo: il ferro, la chimica, la ceramica, la logistica e i servizi. Nel 2008, quando c’è stata la crisi finanziaria, abbiamo perso 1 milione di posti di lavoro in Italia e 700 mila di questi erano nella filiera dell’edilizia”.

“Far ripartire l’edilizia vuol dire far ripartire il lavoro” ha aggiunto l’assessore precisando che “se non progettiamo questo Superbonus per tempo parte la speculazione; sul costo dei materiali c’è già, con un incremento del ferro di più del 100%.

Abbiamo bisogno di darci una programmazione decennale, il nostro paese non è mai stato abituato a fare le politiche industriali”.

“Noi chiederemo una proroga del bonus al 2023 – ha concluso Colla – ma poi bisogna già pensare a come lo colleghiamo al Pnrr perché è l’altro fatto temporale indispensabile per vedere un paese totalmente cambiato nelle sue filiere strategiche”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora