×

Colori regioni dal 24 gennaio, altre due zone gialle e quattro arancioni: le regole

Le nuove regole anti Covid in vigore da lunedì 24 gennaio 2021 nelle sei regioni italiane passate in zona gialla e arancione. 

colori regioni 24 gennaio

Il monitoraggio settimanale dell’ISS ha certificato il passaggio di zona per sei regione italiane: dato l’aumento dei ricoveri in area medica e in rianimazione, da lunedì 24 gennaio 2022 Puglia e Sardegna finiranno in fascia gialla e Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Sicilia in quella arancione.

Qui le regole in vigore in entrambe le zone.

Colori delle regioni dal 24 gennaio

Mentre le Regioni continuano a chedere di superare il meccanismo delle zone a colori, il Ministero della Salute ha diramato le ordinanze per introdurre nuove restrizioni nei territori che hanno registrato un aumento delle ospedalizzazoni.

Nel passaggio da zona bianca a zona gialla, in realtà, le norme non cambiano. L’obbligo di mascherina anche all’aperto, caratteristica del giallo, è infatti già in vigore in tutto il Paese e il limite delle 4 persone al tavolo del bar/ristorante è stato superato dall’obbligo di super green pass per bar e ristoranti (in tutte le fasce colorate).

Colori delle regioni dal 24 gennaio: le regole

Quando si passa invece dal giallo all’arancione, per i possessori del super green pass (guariti e vaccinati) tutto rimane invariato mentre per chi non ha fatto il vaccino valgono norme più restrittive. Costoro potranno infatti spostarsi, con mezzo proprio, verso altri comuni della stessa Regione o verso altre regioni solo per lavoro, necessità, salute o per servizi che non siano disponibili nel proprio comune.

Restano invece consentiti gli spostamenti dai comuni con un massimo di 5.000 abitanti verso altri comuni entro i 30 km esclusi i capoluoghi di provincia.

Contents.media
Ultima ora