> > Com'è fatta la bara di Benedetto XVI?

Com'è fatta la bara di Benedetto XVI?

Bara Benedetto XVI

Descrizione della bara di Benedetto XVI: al suo interno ci sono oggetti che raccontano la sua storia come pontefice.

Sono da poco terminati i funerali di Benedetto XVI in Città del Vaticano.

La salma del papa emerito è stato posto all’interno di una bara di legno di cipresso. Come da tradizione all’interno di essa sono state poste medaglie e monete coniate nel corso del suo pontificato, durato dal 2005 al 2013, anno in cui diede le sue dimissioni. Come spiegato da Matteo Bruni, direttore della Sala Stampa della Santa Sede, nella bara sono inoltre presenti il rogito, ovvero il testo che descrive brevemente il pontificato di Papa Ratzinger conservato in un cilindro di metallo, e i pallii, le vesti indossate da Benedetto XVI nel corso delle funzioni liturgiche durante la suo ruolo come arcivescovo metropolita di Roma e Monaco.

Insomma, tutti oggetti e documenti che raccontano la sua vita come pontefice e non solo.

La bara di Benedetto XVI portata in piazza

Come informa SkyTg24, circa mezz’ora prima dell’inizio della cerimonia funebre, la bara di Benedetto XVI è stata portata in piazza. Il feretro è stato accolto da un lungo applauso da parte dei fedeli.

La sepoltura nelle Grotte vaticane

Sono terminati proprio ora i funerali. Il feretro di Benedetto XVI sta venendo portato all’interno della basilica di San Pietro per poi essere trasferito nelle Grotte vaticane per la sepoltura.

Fanpage spiega che ci sarà inoltre un rito, svolto in forma privata, durante cui intorno alla bara sarà messa una fettuccia con sigilli del Capitolo di San Pietro, della Casa Pontificia e delle Celebrazioni liturgiche.