×

Come a dire no ai venditori ambulanti

default featured image 3 1200x900 768x576

ambulantiSe avete mai trascorso qualche tempo in una grande città o una zona turistica, è probabile che siete stati spinti a comprare qualcosa da un venditore ambulante.

Vendono di tutto sotto il sole, dai vestiti ai souvenir, gioielli, cibo, acqua in bottiglia, CD di musica e film, biglietti, animali. Imparate a dire “no ” quando non siete interessati.

Istruzioni:

Evitare di essere un bersaglio facile
Se il venditore vede che vi siete persi, cercherà di attirare la vostra attenzione spingendovi a comprare. Evitate il contatto con gli occhi, camminate spediti fermandovi per guardare gli oggetti in vendita solo se siete veramente interessati ad acquistare qualcosa.

Trovare delle scuse
Se il venditore riesce a ottenere la vostra attenzione forzandovi a comprare, abbiate una scusa pronta per scivolare via. Alcune possibilità sono:
“Io non ho soldi (o abbastanza soldi) adesso.”
“Vado di fretta, non ho tempo.”
“Ce l’ho già….non mi serve”
Utilizzare una scusa come queste può aiutare. Tuttavia, non date scuse che possono facilmente essere aggirate dal venditore. Ad esempio, se dite: “Oh, in realtà lo volevo blu, così no, grazie”, si può capitare il venditore vi mostri l’oggetto da voi richiesto.

Non trovare scuse
A volte l’onestà è l’unico modo. Se non si vuole addolcire la tua risposta, si può semplicemente dire:
“Grazie, ma io non sono solo interessato”.
Persone si sentono in colpa per questa risposta, ma questa vi salverà e il venditore capirà e rivolgerà la sua attenzione su qualcuno che in realtà sta pensando di acquistare.

Mostrate un falso entusiasmo, dopo non tornate indietro
Questo metodo vi farà sentire in colpa, ma a volte funziona meglio. Se davvero non riuscite a liberarvi e non riuscite a far capire che non avete alcuna intenzione di comprare, provate quanto segue:
1) Chiedere sui prodotti. (“Con che cosa è questo fatto?” “Quanto costa?”)
2) Mostrare interesse per ciò che è in vendita. (“Questo è carino / bello / divertente / ecc.”)
3) Quindi chiedere: “Fino a quando è qui?”
Ascoltate quello che rispondono, poi assicurate loro che tornerete presto per fare l’acquisto. Così sarete liberi di andarvene e di non tornare indietro. Così, riuscirete a lasciarlo in buoni rapporti, e la maggior parte dei fornitori sono più disposti a lasciarvi andare, se davvero pensa che avete intenzione di tornare più tardi.

Semplicemente continuate a camminare
Ignorare completamente il venditore può sembrare scortese, ma se siete di fretta e non avete tempo di fermarsi e cercare scuse, si può semplicemente tenere lo sguardo dritto e proseguire il cammino.

Agite distrattamente
Parlare o fingere di parlare al telefono cellulare.
Ascoltare o fingere di ascoltare musica sul vostro lettore mp3. Le cuffie o auricolari sono è una scusa valida.
Parlare con un amico mentre si cammina, e guardarlo come se foste totalmente immersi nella conversazione. Se il venditore si avvicina, così in fretta dite: “Oh, no grazie”, e immediatamente proseguite con la conversazione.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora