×

Come addestrare un dobermann a non attaccare i gatti

default featured image 3 1200x900 768x576
train doberman like cats 800x800

Molte razze di cani, tra cui i dobermann, sono aggressive verso i gatti e altri animali. Anche se alcuni cani possono essere oggettivamente violenti, altri possono essere semplicemente agire in base ai loro istinti naturali. I cani, in generale, sono cacciatori naturali e inseguono i gatti istintivamente. Tuttavia, mediante un test di atteggiamento dei dobermann verso i felini e attraverso l’obbedienza, i proprietari possono essere in grado di presentare i loro Dobermann ai gatti e ottenere reazioni positive o per lo meno passive.

Istruzioni

1 – Mettere collare e guinzaglio al vostro dobermann. Se il vostro cane non ha mai indossato collare e guinzaglio in precedenza, è importante che gli sia dato il tempo di adattarvisi e di imparare i comandi base. Controllare il collare per assicurarsi che sia abbastanza stretto da non scivolare via dal collo del vostro cane, ma non così stretto da soffocarlo. Dovreste essere in grado di scivolare non più di due dita sotto il colletto.

2 – Guida il dobermann fino ad un gatto e lascia un po’ allentato il guinzaglio. Guarda con attenzione come il tuo dobermann reagisce al gatto.

3 – Rimprovera il cane e tira il guinzaglio se il cane mostra di voler attaccare il gatto e digli: “I gatti No”, con voce autorevole. Poi digli di venire a te e chiamalo per nome. Dare al dobermann un bocconcino e una lodea per avervi obbedito.

4 – Lascia che il cane si avvicini al gatto di nuovo. Può tentare di nuovo di attaccarlo, o può annusarlo, che è una risposta naturale. Se il gatto corre via o da una zampata al vostro dobermann, il vostro cane può rispondere cercando di dargli la caccia. Ancora una volta, tirare il guinzaglio e dire al cane “i gatti no”. Di nuovo, chiamatelo per nome e ditegli di venire da voi. Dategli un bocconcino per avervi obbedito. Continuate a farlo fino a quando il dobermann non ignori il gatto.

Note:

-Alcuni Dobermann non possono essere addestrati ad amare i gatti. Se il dobermann ha un temperamento aggressivo o non collabora con l’allenamento, potrebbe non essere una buona idea che abbia attorno dei gatti.

Contents.media
Ultima ora