Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Come aiutare i bambini ad aprirsi
Lifestyle

Come aiutare i bambini ad aprirsi

I bambini conducono vite impegnate proprio come gli adulti. Molti genitori cercano di incoraggiare i loro figli a prendere parte a lezioni di danza, sport o corsi d’arte. Poiché la vita dei bambini e dei genitori è spesso così occupata, è difficile rimanere in contatto gli uni con gli altri. Aiutare i ragazzi ad aprirsi sulla scuola, le attività e i dilemmi sociali non è sempre facile.

Istruzioni

1- Tenere una riunione di famiglia circa le vostre intenzioni. Lascia che la tua famiglia sappia che, anche se tutti sono ugualmente impegnati, è importante rimanere in contatto e dare il giusto valore a ciascuno.

2- Chiedete ai vostri figli di condividere le cose che potrebbero dargli fastidio a scuola, le cose che li eccitano nelle loro attività e le domande che possono avere su argomenti imbarazzanti.

3- Trascorrere da solo cinque-dicei minuti a notte con i vostri figli, a turno, ogni notte. Lasciate che questo tempo sia solo una discussione sulla vita.

Non lasciate che questo tempo sia interrotto da altri bambini, compiti, lavori o dal caos che potrebbe esserci intorno alla casa.

4- Invita i tuoi bambini a disegnare un quadro per te, se stanno avendo difficoltà ad esprimere i loro pensieri più intimi. Può essere difficile per alcuni bambini aprirsi circa ansie o paure che potrebbero avere.

5- Dite al bambino i tipi di problemi che si sono verificati sul lavoro o le cose che avete trovato entusiasmanti. Rendi questa discussione orientata al bambino, in modo che possa capire quello che gli dici. Essere un modello di comportamento è il modo migliore per spingere i bambini ad aprirsi.

6- Siate fermi nel rimanere in contatto con i vostri bambini su una base quotidiana, in modo da fargli sentire che possono contare su di te e non sono respinti.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche