×

Come aiutare qualcuno a recuperare dopo un’intervento al cervello

default featured image 3 1200x900 768x576

Quando è il momento di aiutare qualcuno a riprendersi dopo un intervento chirurgico al cervello, è facile diventare timorosi e ansiosi. Con le giuste informazioni e orientamento, tuttavia, è possibile essere un forte sostegno per il vostro familiare o amico in un momento molto difficile della sua vita.

I caregiver hanno un ruolo vitale nel supporto emotivo e fisico dopo l’intervento chirurgico al cervello. Continuate a leggere per imparare come aiutare qualcuno a riprendersi dopo un intervento chirurgico al cervello.

Difficoltà: Moderatamente Sfidare
Istruzioni

Cose che ti serviranno
Termometro
1
Comprendere un intervento neurochirurgico per essere un importante intervento chirurgico sia esso svolto totalmente in anestesia generale o come procedura sveglio. Ogni volta che il cervello è sottoposto a intervento chirurgico, vi è la possibilità di danni alle zone al di fuori del punto chirurgico.

2
Trascorrere del tempo con il chirurgo seguendo la procedura per sapere se ci sono imprevisti a faccia durante il recupero. Se il risultato non era come previsto, ottenere indicazioni chiare circa il cambiamento nel protocollo di recupero da quelli dati prima dell’intervento.

3
Conoscere i propri limiti. Nello sforzo di aiutare qualcuno recuperare dopo l’intervento chirurgico al cervello, è spesso una tentazione di fare di più di quello che è necessario.

Dovete rendervi conto che il recupero può durare per settimane o mesi. E ‘importante non per bruciare in partenza. Vi sarà forse necessario per una ripresa lunga.

4
Ottenere una direttiva chiara su quando notificare il medico per quanto riguarda i sintomi. Vi aiuterà a capire che cosa è un pericolo di vita e ciò che è parte del processo di recupero. Se si osserva un comportamento insolito o sintomi e non è possibile raggiungere il medico, chiamate il 911 per richiedere assistenza.

5
Prendetevi del tempo per voi stessi. La strada per riprendersi da un intervento chirurgico al cervello può includere più di un semplice tempo di recupero. Se l’intervento chirurgico al cervello è stato quello di rimuovere un tumore maligno, il processo di recupero può essere complicata da trattamenti di radioterapia o chemioterapia. Prendere accordi per rilievo occasionale di allontanarsi dal giorno per giorno, di routine stressante.

6
Rendetevi conto che il paziente sarà probabilmente sui farmaci durante il processo di recupero da un intervento chirurgico al cervello. E ‘importante tenerlo su una routine rigoroso di medicine come programmato dal medico. Saltare o ritardare una dose potrebbe causare una battuta d’arresto o complicazioni dopo un intervento chirurgico.

7
Si preparano a dare una mano con tutte le faccende domestiche. Il paziente recupero può essere timido nel chiedere aiuto, in modo da essere proattivi. Chiedere se è possibile aiutare correndo per commissioni, facendo i piatti, cucinare i pasti o falciare il prato.

8
Si preparano a dare una mano con cura dei figli. I pazienti possono avere limiti rigorosi circa la quantità di peso che può sollevare. Dare una mano con neonati o bambini piccoli troppo grande per essere sollevato, e offrire ai bambini più grandi autista a lezioni ed eventi sportivi.

Per saperne di più: come aiutare qualcuno recuperare dopo chirurgia cerebrale | eHow.com http://www.ehow.com/how_2056172_help-someone-recover-after-brain.html # ixzz1bVDe4GQS

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora