Come allacciarsi un copricapo gitano - Notizie.it
Come allacciarsi un copricapo gitano
Guide

Come allacciarsi un copricapo gitano

  1. Comprate un foulard in un tessuto che vi piaccia. C’è una vasta gamma di copricapi tra cui potete scegliere. Ci sono quelli con le perline, altri con le frange agli orli, alcuni hanno colori vivaci e altri invece sono a tinta unita. Una volta che sarete diventate dell’esperte nell’allacciarveli, vi verrà voglia di collezionarne diversi, con colori, stili, fantasie differenti. Se avete imparato a vestirvi come una zingara chic, pretenderete sicuramente, che il vostro foulard s’intoni con il vostro abbigliamento.
  2. Piegate il vostro foulard a metà da angolo ad angolo formando un triangolo.
  3. Stendete l’estremità più ampia lungo l’attaccatura dei capelli sulla vostra fronte.
  4. Portate i lati giù verso la nuca sul collo e girate l’intero foulard, fino a farlo diventare un “serpente”.
  5. Formate un nodo con tutto il foulard all’altezza della nuca. Cercate di esercitarvi a fare il nodo più volte, per evitare che il vostro copricapo gitano scivoli via.
  6. Una volta fatto, controllatevi allo specchio assicurandovi che sia nella posizione desiderata e che la coda poggi graziosamente sulle vostre spalle.

    A questo punto siete pronte per uscire.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*