×

Come appendere un quadro dal soffitto

default featured image 3 1200x900 768x576

Le immagini sono spesso appesi al soffitto invece che su un muro in gallerie e altri luoghi. Questo può essere fatto per evitare di danneggiare la parete, o per consentire al muro di essere illuminato dietro l’immagine. Un quadro appeso al soffitto è tipicamente realizzato con un filo di acciaio sottile, in grado di gestire facilmente il peso.

È necessario utilizzare bulloni invece di ganci, tuttavia, per garantire che il peso non strappi il quadro dal soffitto.

Istruzioni

1
Fatevi aiutare da un amico in modo che tenga l’immagine all’altezza in cui deve essere bloccata. Centrare l’immagine , che dovrebbe essere vicino al livello degli occhi.

2
Misurare la distanza tra la parte superiore del telaio al soffitto. Segnate la posizione degli angoli della cornice sul soffitto con una matita.

3
Tagliate due pezzi di filo di 2 millimetri in acciaio 3 cm più lungo della vostra misura.

4
Fate scivolare un gancio di metallo oltre la fine di uno dei fili.

5
Creare un cerchio con le ultimi 1,5 cm del filo, inserendo l’estremità nel manicotto di metallo.

6
Premere la guaina con un paio di ganasce, comprimendolo contro il filo per bloccare il cerchio.

7
Ripetere i passaggi da 4 a 6 per le altre tre estremità dei fili.

8
Avvitare l’anello inferiore di ogni filo agli angoli superiori del telaio con viti da legno. Le viti devono essere leggermente più corte della larghezza del telaio in modo da non colpire la parte anteriore.

9

A 12,5 – 20 cm praticare due fori nel soffitto, tenendo i segni a matita come guida.

10
Infilate il perno per passare da una delle anse il filo, quindi avvitate il bullone nel passante.

Il passante del lato piatto deve essere rivolto verso la testa del bullone. Ripetere la procedura per l’altro filo.

11
Chiudere i comandi sopra i bulloni e spingerli attraverso i fori nel soffitto. Lasciare i comandi di scatto prima di serrare il bullone il più possibile.

12
Rilasciate l’immagine.

Contents.media
Ultima ora