×

Come asciugare i capelli con il diffusore

Condividi su Facebook

Il diffusore per capelli aiuta a definire i capelli ricci senza incresparli.
Esso è uno strumento che si applica all’estremità del phon. Distribuisce e disgrega il calore rendendo la piega meno aggressiva. Asciugare i capelli usando questo metodo è più sicuro rispetto al phon tradizionale e non possono che beneficiarne tutti i tipi di capelli.

Cosa occorre:
-shampoo
-balsamo
-asciugamano
-prodotto che protegge dal calore
-pettine a denti larghi
– prodotto hair-styling

1.Lavare i capelli con uno shampoo delicato, poi, con un balsamo idratante. Risciacquare con acqua calda. Per ottenere un risultato migliore, è importante avere capelli puliti, liberi da sporco ed eccesso di prodotti.
2.Asciugare i capelli con l’asciugamano per rimuovere l’eccesso di umidità.
3.Applicare un prodotto che protegge dal calore per non danneggiarli.
4.Pettinare usando un pettine a denti larghi.
5.Applicare un prodotto styling utilizzando sempre il pettine a denti larghi
6.Iniziare ad asciugarli usando il diffusore.

Partire dalle radici effettuando movimenti circolari con la velocità da bassa a media, scendendo poi sulle punte.
7.Aggiungere volume durante l’asciugatura tenendo il phon a 90 gradi dalle radici. Si può anche asciugare i capelli mettendosi a testa in giù. Inizia dalle radici fino alle punte effettuando movimenti circolari.
8.Finire l’asciugatura con un colpo freddo di aria del phon. Questo aiuta a fissare la piega e a chiudere le cuticole.

Consigli e suggerimenti:
-Evitare di far scorrere le dita tra i capelli mentre sono bagnati per evitare di renderli crespi.
-Evitare di asciugare i capelli ogni giorno. L’eccessivo calore danneggia il capello.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche